Crea sito

Risotto alla liquirizia e zafferano primo facile

Risotto alla liquirizia e zafferano primo piatto facile e saporito, perfetto per cena o pranzo da preparare in poco tempo, riso sfizioso e saporito.

Risotto alla liquirizia e zafferano primo facile

Un primo piatto non molto usuale devo dire ma il sapore è decisamente buono, questo risotto alla liquirizia e zafferano ha conquistato mia figlia che adora il riso e lo zafferano, non molto la liquirizia per cui mi ha sorpresa, meglio così vuol dire che è davvero buono.

La ricetta del risotto alla liquirizia non è stata fatta per caso, ho comprato tempo fa in vacanza un bel preparato per il risotto, riso, liquirizia, prezzemolo, carota, tutto secco, ovviamente poi da cuocere e aggiungere quello che si preferisce, io ho aggiunto un po’ di zafferano, scelta azzeccata.

Seguitemi in cucina oggi c’è il risotto alla liquirizia!

Risotto alla liquirizia e zafferano primo facile vickyart arte in cucina Risotto alla liquirizia e zafferano primo facile vickyart arte in cucina

Risotto alla liquirizia e zafferano primo facile

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

  • 200 g di riso carnaroli
  • 1/2 scalogno
  • una noce di burro
  • 1/2 bustina di zafferano
  • 1/2 litro di brodo vegetale o acqua calda
  • 50 ml di vino bianco
  • 1 carota
  • prezzemolo
  • liquirizia nera purissima

Procedimento:

  1. Il colore ovviamente resta un po’ scuro perchè la liquirizia si scioglie durante la cottura, se non vi piace potete preparare il riso con lo zafferano e aggiungere la liquirizia quasi alla fine, al momento di mantecare.
  2. In una padella soffriggete un po’ lo scalogno, aggiungete il riso, la carota tagliata a pezzetti e tostate qualche minuti.
  3. Aggiungete poi il vino bianco, lasciate sfumare qualche minuto, poi unite la liquirizia e continuate la cottura aggiungendo il brodo in cui avrete fatto sciogliere lo zafferano.
  4. Se non avete tempo di preparare il brodo vegetale va benissimo l’acqua calda.
  5. Verso la fine della cottura, all’incirca 20 minuti, aggiungete prezzemolo tritato e il burro, fate mantecare, impiattate, spolverate di formaggio grattugiato e decorate con pistilli di zafferano e pezzetti di liquirizia.
  6. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.