Pizzette veloci pomodori e olive

PIZZETTE VELOCI POMODORI e OLIVE, senza lievitazione, idea perfetta come antipasto, aperitivo o cena sfiziosa facile e veloce.

Semplici e morbide le pizzette veloci pomodori e olive, sono perfette come antipasto ma ottime anche per una cena estiva in pochi minuti, cotte in padella o al forno farcite con ingredienti estivi buonissimi.

La ricetta delle pizzette veloci pomodori e olive è perfetta se cercate una cena diversa dal solito, ottime per sostituire le freselle estive e si farciscono con quello che avete in frigo.

Deliziose e facili sono perfette per i buffet di compleanno e si possono farcire in tanti modi, sono congelabili e molto morbide, ottime bianche all’origano con melanzane, zucchine o tonno.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le pizzette veloci pomodori e olive!

Pizzette veloci pomodori e olive
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

150 g farina 00
1 cucchiaino lievito istantaneo per preparazioni salate
1/2 cucchiaino sale
70 ml acqua
10 ml olio extravergine d’oliva
100 g pomodorini ciliegino
30 g olive nere

Strumenti

Passaggi

Versa la farina in una ciotola, aggiungi il lievito, mescola, unisci il sale, l’olio e l’acqua e impasta per bene.

Dividi l’impasto in 6 pezzi e stendili, olia una padella e cuoci con un coperchio sopra per qualche minuto poi gira e cuoci anche l’altro lato.

Farcisci con i pomodorini a pezzetti e le olive, spolvera di origano e servi.

Bon appétit

Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

Risultano morbide e sono congelabili sia prima che dopo la cottura, piacciono anche ai bambini, perfette farcite con i salumi o con le verdure di stagione.

Si può eliminare l’olio dall’impasto se preferite oppure potete aggiungere 1 uovo per renderle ancora più morbide ma così vi assicuro che vanno benissimo.

Un riposo dell’imapasto di 15-30 minuti o tutta la notte lo rende ancora più soffice.

Arte in Cucina consiglia

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.