Crea sito

Ravioli con friarielli e salsiccia

Ravioli con friarielli e salsiccia, primo piatto saporito di pasta fatta in casa da preparare in poco tempo, pasta ripiena con verdure e sugo in bianco senza pomodoro.

Ravioli con friarielli e salsiccia

Buonissimi questi ravioli con friarielli e sugo di salsiccia, un primo molto semplice vero ma tanti ricco di sapore, un piatto di pasta ripiena un po’ alla napoletana per i suoi ingredienti.

La ricetta dei ravioli con friarielli è molto semplice, la sfoglia è fatta a mano e poi si farcisce con le verdure cotte in padella, il tutto arricchito da una sorta di ragù bianco preparato con le salsicce.

Direi perfetto per la domenica, se ovviamente non riuscite a trovare i broccoletti napoletani potete optare per altre verdure, gli spinaci si trovano tutto l’anno anche surgelati.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i ravioli con friarielli e salsiccia!

Ravioli con friarielli e salsiccia

Ravioli con friarielli e salsiccia

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti:

  • 500 g di farina di semola o 00
  • 250 ml di acqua
  • 1 kg di friarielli
  • 4-5 salsicce
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 pomodorino

Procedimento:

  • Preparate quindi la sfoglia per la pasta lavorando semplicemente la farina con l’acqua e un pizzico di sale, potete impastare a mano o con un robot.
  • Preparate poi l’impasto e lasciatelo riposare.
  • Lavate quindi i friarielli ed eliminate i gambi legnosi, cuoceteli in padella con olio e un po’ di acqua.
  • Se li preferite più saporiti lasciateli cuocere senza coperchio facendo attenzione a non bruciarli.
  • Fate poi raffreddare.
  • Sbriciolate le salsicce e cuocetele in padella con l’aglio e un pomodorino schiacciato, fate cuocere con il coperchio chiuso poi toglietelo e lasciate asciugare un po’ se c’è acqua.
  • Stendete la sfoglia e ricavate dei quadrati di 7-8 cm o come preferite, farciteli con i friarielli e accoppiateli.
  • Sigillateli con i bordi della forchetta.
  • Mettete l’acqua per la pasta e calatela quando bolle, fate cuocere qualche minuto dopo che sono affiorati in superficie.
  • Scolateli e uniteli al condimento.
  • Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Tagliatelle alla sorrentina al forno

Spaghetti con mandorle e peperoni

Crostata al pistacchio e cioccolato bianco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.