Crea sito

Pollo con cipolle e vino bianco ricetta facile

Pollo con cipolle e vino bianco, ricetta facile, secondo saporito, idea per il pranzo o la cena in poco tempo, perfetto per il pranzo della domenica.

Pollo con cipolle e vino bianco ricetta facile

Semplicissimo e saporito il pollo con cipolle e vino bianco, un secondo piatto perfetto sia per il pranzo che la cena, si prepara in poco tempo e se amate le cipolle non potete non provare a realizzare questo piatto.

La ricetta del pollo con cipolle e vino bianco prende spunto da un libro di ricette della cucina italiana, la mia variazione è stata l’aggiunta della farina per la cremina.

Se utilizzate il pollo intero che cuoce in più tempo magari non ce n’è tanto bisogno, con gli straccetti è stato necessario aggiungerla.

Seguitemi in cucina oggi c’è il pollo con cipolle e vino bianco!

Pollo con cipolle e vino bianco ricetta facile vickyart arte in cucina Pollo con cipolle e vino bianco ricetta facile vickyart arte in cucina

Pollo con cipolle e vino bianco ricetta facile

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti:

  • 1 pollo o straccetti di pollo
  • 3-4 cipolle di tropea
  • olio di oliva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • sale
  • foglie di salvia
  • 1 cucchiaio di farina per gli straccetti

Procedimento:

  1. Se fate la ricetta con fettine di pollo tagliate a straccetti, basta 1/2 cipolla grossa o una intera se amate le cipolle.
  2. Se utilizzate un pollo intero dovete tagliarlo a pezzi.
  3. Soffriggete le cipolle nell’olio in una padella capiente.
  4. Aggiungete il pollo, la salvia e lasciate cuocere una decina di minuti.
  5. Unite il vino bianco, salate, coprite con un coperchio e portate a termine la cottura.
  6. La cipolla deve sciogliersi a formare una sorta di cremina, se si asciuga troppo aggiungete del vino bianco.
  7. Se cuocete gli straccetti mettete un cucchiaio di farina per formare la cremina o comunque dovreste abbondare con la cipolla, altrimenti non si forma, a voi la scelta, sempre facoltativa.
  8. I tempi di cottura variano ovviamente se utilizzate gli straccetti anzichè pezzi di pollo.
  9. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.