Crea sito

Pitoncini messinesi rosticceria siciliana calzoni fritti

PITONCINI MESSINESI, rosticceria siciliana, pidoni fritti, ricetta facile e saporita, una sorta di calzoni fritti ripieni perfetti per cena, ottimi da asporto, un finger food perfetto.

Pitoncini messinesi rosticceria siciliana calzoni fritti

I pitoncini messinesi sono una sorta di calzoni fritti con un ripieno particolare, scarola riccia, acciughe, formaggio e pomodori, buonissimi, molto semplici con tanto gusto, perfetti a cena.

La ricetta dei pitoncini messinesi mi è stata data come spunto da una fan della mia pagina facebook, non li conoscevo, ho visto un po’ di cosa si trattava e mi sono subito attrezzata, avevo un impasto pronto da farcire quindi ci ho messo davvero poco perchè il ripieno è a crudo.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i pitoncini messinesi!

Pitoncini messinesi rosticceria siciliana calzoni fritti

Pitoncini messinesi rosticceria siciliana calzoni fritti

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 300 g di farina tipo 0 o quella che utilizzate di solito
  • 5-6 g di lievito di birra
  • 150 ml di acqua
  • 1 cucchiaino scarso di sale
  • Per farcire:
  • una scarola riccia
  • 20-30 g di acciughe salate
  • 50 g di formaggio scamorza
  • pepe nero
  • 200 g di pomodori pelati
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Procedimento:

  1. Preparate l’impasto base: sciogliete il lievito nell’acqua, aggiungete la farina e il sale e lavorate.
  2. La pasta non deve risultare appiccicosa, nel caso lo fosse aggiungete un po’ di farina, mettete a lievitare in una ciotola coperta con pellicola fino al raddoppio, 5-6 ore a seconda della temperatura esterna.
  3. Tagliate la scarola a striscioline e il formaggio a cubetti.
  4. A lievitazione prendete l’impasto e dividetelo in 3 o 6 pezzi, stendeteli e farciteli con la scarola, i pomodori, le acciughe e il formaggio, richiudeteli a mezzaluna e sigillate i bordi.
  5. Lasciate riposare intanto scaldate l’olio in un’ampia casseruola, friggete i pitoncini bagnando man mano la superficie con olio, rigirateli ovviamente.
  6. Scolate su carta da cucina.
  7. Servite caldi o tiepidi.
  8. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Cornetti cookies con gocce di cioccolato

Polpettone in tegame farcito veloce

Zeppoline ricotta e limone veloci

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Pitoncini messinesi rosticceria siciliana calzoni fritti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.