Pere di ricotta e pancarrè cuore di formaggio

Pere di ricotta e pancarrè con cuore di formaggio, velocissime, ricetta sfiziosa, idea per cena, antipasto o finger food per feste e buffet, piacciono anche ai bambini.

Pere di ricotta e pancarrè cuore di formaggio

Buonissime queste pere di ricotta e pane, si preparano in pochi minuti, sono fritte ma potete cuocerle anche al forno e sono piaciute tanto alla piccola di casa che quasi le mangiava tutte.

Le pere di ricotta sono un’idea sfiziosa che prende spunto da una rivista con ricette di carnevale, ma io le vedo benissimo come antipasto per qualsiasi festività, in fondo è come fare delle polpette di ricotta fritte, solo che hanno la forma allungata come una pera appunto.

Se cercate una ricetta senza carne questa è ottima, vanno a ruba, sono stuzzicanti, volendo potete anche aggiungere dei salumi per arricchirle un po’ ma così vi assicuro che sono buone, morbide e piacevoli da mangiare.

Queste polpette di ricotta e pancarrè sono perfette anche per la quaresima perchè sono senza carne.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le pere di ricotta e pancarrè!

Pere di ricotta e pancarrè cuore di formaggio vickyart arte in cucina
Pere di ricotta e pancarrè cuore di formaggio, ricetta veloce senza carne.

Pere di ricotta e pancarrè cuore di formaggio

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 150 g di ricotta circa
  • 60 g di pancarrè
  • 1 uovo piccolo
  • sale
  • scamorza circa 30 g
  • Pane grattugiato
  • 1 uovo
  • farina quanto basta

Procedimento:

  1. Frullate il pancarrè.
  2. Versate la ricotta in una ciotola, aggiungete l’uovo, sale a piacere e il pancarrè.
  3. Mescolate tutto con un cucchiaio.
  4. In un piatto sbattete l’uovo, in un’altro sistemate un po’ di farina e nell’altro il pancarrè.
  5. Prelevate 30 g circa di composto di ricotta e formate una sorta di arancino, una pera piccola, ripassatele nell’uovo, nella farina e infine nel pane grattugiato.
  6. Io la farina non l’ho utilizzata mi sono trovata benissimo ripassandoli solo nel pane grattugiato.
  7. Scaldate l’olio in una padella e sistemate le piccole pere in piedi, fate cuocere un po’ la base poi coricatele nella padella, a fiamma bassa.
  8. Lasciatele cuocere rigirandole su tutti i lati.
  9. Scolate su carta da cucina.
  10. Bon appétit

Precedente Castagnole al cocco dolci di carnevale Successivo Schiacciata con bresaola e rucola veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.