Crea sito

Pepite dolci al limone ricetta veloce

Pepite dolci al limone ricetta veloce e facile, dolci sfiziosi per carnevale, ottimi dopo pranzo o cena, cotti al forno, senza frittura, morbidi e friabili.

Pepite dolci al limone ricetta veloce

Buonissime le pepite dolci al limone, cotte al forno, senza frittura, una tira l’altra, si lasciano mangiare che è un vero piacere, un impasto semplice che si può fare anche a mano.

La ricetta delle pepite dolci al limone è molto facile, sono delle golose palline di pasta frolla profumate al limone e cotte in forno, peccato per il burro altrimenti sarebbero anche leggere.

Ottime per i bambini, piacciono ai grandi, perfette per il carnevale ma vanno bene in qualunque momento magari nel latte la mattina a colazione o da sgranocchiare davanti alla tv.

Ovviamente se volete potete sostituire il burro con olio, specie se ci sono intolleranze ai latticini.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le pepite dolci al limone!

Pepite dolci al limone ricetta veloce vickyart arte in cucina
Pepite dolci al limone ricetta veloce e facile, deliziosi dolcetti!

Pepite dolci al limone ricetta veloce

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 400 g di farina per dolci
  • 100 g di burro
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • buccia di un limone
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di zucchero

Procedimento:

QUI VIDEO RICETTA

  1. Tritate la buccia del limone con lo zucchero.
  2. Unite la farina con il lievito, il burro, la vanillina, il sale e le uova.
  3. Quindi impastate tutto a mano o con un robot.
  4. A questo punto prelevate dei pezzetti di impasto e formate delle palline di un paio di centimetri di diametro.
  5. Ripassatele nello zucchero semolato e sistematele sulla placca del forno.
  6. Infine, infornate nel forno già caldo a 180° per circa 15 minuti, a doratura.
  7. Più sono grandi maggiore sarà il tempo di cottura e viceversa.
  8. Se le fate piccoline attenti a non cuocerle troppo altrimenti induriscono.
  9. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.