Peperoni ripieni di quinoa e bulgur con verdure

Peperoni ripieni di quinoa e bulgur con verdure, ricetta light facile e veloce da preparare, perfetta per il pranzo una cena leggera, se siete a dieta è ottima, senza formaggio o carne

Peperoni ripieni di quinoa e bulgur con verdure

Avete voglia di cambiare? bene provate i peperoni ripieni di quinoa, bulgur, zucchine e olive, semplicissimi e molto buoni, ovviamente devono piacervi i cereali indicati, io li ho divorati, un piatto leggero, perfetto se siete a dieta.

La ricetta dei peperoni ripieni di quinoa è nata per caso, ho comprato questi bellissimi peperoni, ho pensato di farcirli in mille modi ma poi mi son detta se li preparo con i cereali sono perfetti, avrei potuto aggiungere del formaggio filante per arricchirli ma sono intollerante al lattosio, anche al glutine ma se non esagero per fortuna non mi succede niente.

Potete sempre aggiungere pezzi di scamorza, del prosciutto, arricchirli un po’ come preferite, io volevo un piatto light, senza lattosio, che potessi mangiare senza troppi sensi di colpa, adoro i peperoni!

Seguitemi in cucina oggi ci sono i peperoni ripieni di quinoa!

Peperoni ripieni di quinoa e bulgur con verdure vickyart arte in cucina Peperoni ripieni di quinoa e bulgur con verdure vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Peperoni ripieni di quinoa e bulgur con verdure

Ingredienti:

  • 4 peperoni piccoli tondi, rossi e gialli
  • 4 cucchiai di quinoa (senza glutine)
  • 4 cucchiai di bulgur (no per i celiaci)
  • 1 zucchina piccola
  • 8 olive verdi snocciolate
  • 1 peperone piccolo o 2
  • olio evo
  • sale

Procedimento:

  1. N.B. il bulgur contiene glutine per i celiaci utilizzare solo quinoa o un altro cerale.
  2. Cuocete i cereali secondo le indicazioni delle scatole.
  3. Tagliate la zucchina e il peperone a dadini, le olive a rondelle.
  4. Scolate i cerali, unite le verdure.
  5. tagliate i peperoni eliminate i semi e la parte bianca all’interno, riempiteli, oliate e salate a piacere.
  6. Sistemateli in una terrina da forno a cuoceteli a 180° per circa 20-25 minuti, devono appassire.
  7. Se utilizzate i peperoni piccoli sono molto più teneri e cuociono in meno tempo, tutto però va secondo i gusti a me piacciono anche crudi, se utilizzate dei peperoni grandi ovviamente cambiano le dosi del ripieno e i tempi di cottura potrebbero prolungarsi di qualche minuti.
  8. Serviti caldi o tiepidi sono ottimi e leggeri.
  9. Bon appétit

Precedente Torta di biscotti con crema pasticcera ricotta e pere Successivo Pane fritto americano ricetta facile e veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.