Crea sito

Peperoncini verdi fritti al pomodoro ricetta napoletana

Peperoncini verdi fritti, ricetta contorno di stagione, facili ottimi, ortaggi di stagione semplici e buoni, peperoncini friggitelli con pomodoro alla napoletana.

Un contorno saporitissimo, i peperoncini verdi fritti  accompagnano le carni o possiamo mangiarli così su una bella bruschetta! io li adoro! sono gli ortaggi che preferisco in questo periodo, cotti per bene con un bel sugo sono eccezionali come antipasto.

Succulenti e saporiti al pomodoro con origano, profumatissimi i peperoncini verdi fritti non mancano mai sulla mia tavola, ottimi come contorno per le carni ma sono perfetti anche mangiati così con un po’ di pane!

Molti li cucinano con poco sugo io li preferisco belli carichi anche perchè il buono di questo ortaggio è proprio il condimento, più pomodorini ci sono è più dono saporiti.

Altro che scarpetta, qui non basta un bel pezzo di pane casareccio per poterli gustare al meglio, fidatevi.

Un contorno povero dal punti di vista economico, ma ricco di sapore e profumi, i vanno mangiati fritti, come si dice da noi, è la morte loro, con questo bel sugo con i pomodorini.

Seguimi in cucina oggi ci sono i peperoncini verdi fritti!
Peperoncini verdi fritti al pomodoro vickyart arte in cucina Peperoncini verdi fritti vickyart arte in cucina


Friggitelli napoletani al pomodoro, ricetta semplice e saporita.
Recipe Type: Contorni
Cuisine: Italian
Author: Vickyart
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 2

Peperoncini verdi fritti al pomodoro ricetta napoletana

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK
Ingredients
  • Peperoncini verdi
  • pomodorini ciliegine in barattolo, peso il doppio della verdure
  • uno spicchio di aglio
  • origano
  • sale
  • olio
Instructions
  1. Lavare e pulire i peperoncini.
  2. In una padella mettere l’olio, l’aglio e i pomodorini che dovranno essere il doppio del peso degli ortaggi se vogliamo un bel sugo.
  3. Lasciateli appassire cuocendo a fiamma media.
  4. Aggiungete le verdure e l’origano.
  5. Lasciamo cuocere fino a portare a termine la cottura, circa 15 minuti.
  6. Bon appètit…

16 Risposte a “Peperoncini verdi fritti al pomodoro ricetta napoletana”

  1. Buonissimi i peperoni e così come li hai proposti sono davvero ultragolosi, noi li immaginiamo già su una bruschetta, non solo un contorno, ma addirittura un piatto unico!
    Buona giornata
    Sabrina&Luca

  2. Ricetta assolutamente NON napoletana! Saranno anche buoni, ma a Napoli non si fanno così. Il punto è la consistenza del peperoncino che deve restare sodo, intero, e assolutamente non appassito da una cottura di 15 minuti in un intingolo di pomodoro. Assolutamente no!
    Innanzitutto si friggono i peperoni DA SOLI; si salano nel piatto di portata. Nello stesso olio, poi, si passano i pomodorini, meglio se svuotati di gran parte dei semi e della polpa, salati durante la cottura, con o senza uno spicchio di aglio intero; io preferisco senza.
    Poi ci sono 2 scuole di pensiero.
    a) Il pomodoro ben cotto si dispone sopra ai peperoncini e si guarnisce con abbondante basilico.
    b) Nel pomodoro ben cotto ed asciugato, si ripassano i peperoncini.

    1. Lo so, sono napoletana e da noi si fanno in tutti e due i modi, ovvero come dici tu fritti a parte e poi con il pomodoro aggiunto sopra o tutto insieme con origano, io li preferisco insieme perchè così sono più succosi di pomodoro, ci puoi fare una bella scarpetta 😀 comunque siamo sempre lì se ci si sposta dal centro si trovano differenze nella cucina come in tante altre cose a cominciare dal dialetto, il nostro è diverso da quello parlato a Napoli centro o quello dei comuni vesuviani per esempio, figuriamoci la cucina..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.