Crea sito

Penne in coppa

Buffet parte undicesima….

e abbiamo finito con i salati! Ultimo post, ultimo stuzzichino, antipastino, primo, non saprei ma di sicuro che ha fatto un figurone! Buonissimo e bello! Allora vi spiego, la ricetta nasce dall’incontro voiello a Pozzuoli! Sapevo che avrei avuto l’occasione di fare questo piattino!All’incontro abbiamo mangiato un piatto di penne con polpettine di alici e sgombro in salsa semplice… Beh! qui ci ho messo un po’ di mio e sono veramente gustose! Ah! ho usato le penne Voiello!


Ingredienti per circa 20 coppe:


200 grammi di penne

salsa di pomodoro

mezzo chilo di alici

100 grammi di tonno

1 uovo

noce moscata

zafferano


Per la pasta phillo:


300 grammi di farina

50 ml di olio

acqua quanto basta


Le coppe sono realizzate con la pasta phillo (amalgamare gli ingredienti, formare una palla e lasciar riposare una mezz’oretta) e fatte ritagliando dei cerchi di sfoglia non molto spessi e adagiati su di una formina da babà messa al contrario con sotto carta forno, bisogna far attenzione a lasciare il fondo un po’ più spesso perchè deve reggere il sugo.. Una volta infornate lasciatele cuocere per pochi minuti, controllare che induriscano un po’, a 200 gradi, togliere dal forno e capovolgerle per evitare che continuando la cottura si gonfi il fondo e non restano più dritte in piedi, poi continuare a cuoce per 15-20 minuti..

Il sugo: mettiamo sul fuoco un tegame con salsa di pomodoro, una grattata di noce moscata, mezza bustina di zafferano e olio.. lasciamo cuocere, a metà cottura unire le polpette..

Le polpette: laviamo e spiniamo le alici uniamole al tonno poi con il minipiner tritiamole un po’, uniamo di pan grattato, l’uovo e il sale.. Formiamo le palline che passeremo nel pane grattugiato e andremo a sistemare nel tegame con il sugo..

Prepariamo le penne belle al dente e condiamole con la salsa.. In ogni coppetta ho sistemato circa 5-6 penne con 3 polpettine.. è stato fatto bis e ter!!

Bon appétit…



10 Risposte a “Penne in coppa”

  1. si ma non si puòòòòòòò Vicky! come cavolo fai a fare tutto da sola con una bimba piccola???? Anche io riuscivo a fare tutte ste cose ma la piccola mi ha ammazzato! sei un mito!

  2. Queste penne sono straordinarie, l’idea di base è magnifica, ci stiamo immaginando la bontà di quelle polpettine, ma non ti sei limitata a questo, hai completato il tutto con una presentazione che colpisce, davvero bellissima ricetta!
    bacissimi
    Sabrina&Luca

  3. Marty! nn ti dico! mi sn dovuta organizzare alla meglio ma nn ti nascondo ke un po’ di esaurimento mi è venuto! considera ke i dolci e la pasta sn stati fatti tutti in giornata.. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.