Patate alla riojana con chorizo

Patate alla riojana con chorizo, piatto tipico spagnolo, zuppa di patate e salsiccia secca al peperoncino dolce, ottima sia a pranzo che cena, perfetta come piatto unico, ricetta con patate davvero gustosa.

Patate alla riojana con chorizo

Era da tempo che volevo fare le patate alla riojana il problema è stato trovare la salsiccia tipica di questa zuppa, ovvero la chorizo, una salsiccia secca al peperoncino ma dolce non piccante e decisamente buona.

Dopo svariati tentativi ho chiesto al mio macellaio di farmele ma i tempi per l’essiccazione vanno dai 15 ai 20 giorni, alla fine ho provato on line, in pochi giorni mi sono arrivate le salsicce e ho potuto preparare le patate alla riojana.

Il nome della zuppa deriva dalla città spagnola Rioja ai piedi dei Pirenei, una provincia dedita soprattutto alla produzione di vini e come non abbinarci una bella zuppa di patate!

Perfetta nelle serate fredde ma questa sinceramente si può mangiare sempre, la eviterei a pranzo in estate per il peperoncino piccante.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le patate alla riojana!

Patate alla riojana con chorizo
Patate alla riojana con chorizo

Patate alla riojana con chorizo

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 2 patate
  • 1 salsiccia chorizo
  • sale
  • olio
  • vino bianco 1/2 bicchiere
  • 1/2 cipolla
  • 2 spicchi di aglio
  • paprica dolce
  • 2 peperoncini piccanti
  • foglie di alloro facoltative

Procedimento:

  • Tagliate quindi l’aglio e la cipolla a dadini e soffriggeteli in un tegame con olio.
  • Aggiungete poi la salsiccia tagliata a pezzi e il vino bianco.
  • Rimestate e fate cuocere per 5 minuti, poi unite l’acqua, la paprica, il sale e le patate tagliate a pezzi.
  • Mescolate ogni volta che aggiungete un ingrediente.
  • Lasciate quindi cuocere con il coperchio chiuso fino a che le patate non saranno cotte,
  • per 25 minuti.
  • Unite poi il peperoncino piccante, salate se necessario e cuocete altri 5 minuti, il sugo deve restringersi un po’ quindi se serve lasciate cuocere.
  • La caratteristica del piatto spagnolo è una zuppa ma potete far restringere il sugo tranquillamente.
  • Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Peperoni ripieni di spaghetti capperi e olive

Totani alla praianese con patate

Zuppa di ceci e carne al pomodoro ricetta facile

Brodo di patate e carote in 20 minuti

Precedente Lasagna con piselli e speck Successivo Brioche con panna montata e gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.