Pasticcini malfatti alla frutta secca

Pasticcini malfatti alla frutta secca, ricetta facile e veloce, biscottini golosi senza uova e burro, ricetta dolci dopo cena o per colazione e merenda, dolcetti sfiziosi.

Pasticcini malfatti alla frutta secca

Buonissimi questi pasticcini malfatti, sono una sorta di brutti ma buoni, veramente, sono facili e veloci perfetti da gustare dopo cena o con il thè del pomeriggio, ottimi anche a colazione, senza burro e uova.

La ricetta dei PASTICCINI MALFATTI è molto semplice, un impasto senza robot con farina zucchero olio e latte, frutta secca a piacere, io ho utilizzato le noci, le mandorle e le nocciole, sono stati perfetti.

Sono piaciuti tanto questi pasticcini, uno tira l’altro, conviene abbondare con le dosi, ci vuole poco a prepararli e spariscono  in fretta.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i pasticcini malfatti!

Pasticcini malfatti alla frutta secca Pasticcini malfatti alla frutta secca

Pasticcini malfatti alla frutta secca

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti:

  • 250 g di farina per dolci
  • 80 g di zucchero
  • 70 ml di olio, io olio evo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 80 g di frutta secca (noci, granella di nocciole, mandorle)
  • 100 ml circa di latte

Procedimento:

  1. QUI VIDEO RICETTA
  2. Accendete il forno a 180°
  3. Sistemate quindi la farina con lo zucchero e il lievito in una ciotola, mescolate.
  4. Tagliate poi le noci e le mandorle con un coltello a pezzi grossolani.
  5. Aggiungete quindi tutta la frutta secca alla farina, poi unite l’olio e mescolate per bene.
  6. Aggiungete poi il latte un po’ alla volta, mescolate quindi con i cucchiaio.
  7. Il composto deve risultare sodo, non molle, quindi regolatevi con il latte.
  8. Prendete poi il composto con le mani e realizzate delle palline, non regolari, con le mani.
  9. Sistemate quindi i pasticcini sulla placca del forno rivestita dalla carta e infornate.
  10. Cuocete per circa 15 minuti, devono dorare.
  11. Sfornate e poi fate raffreddare.
  12. Sono croccanti fuori, morbidi dentro e allo stesso tempo croccanti grazie alla frutta secca.
  13. Bon appètit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Melanzane alla pizzaiola in padella Successivo Uova con verdure in padella ricetta leggera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.