Crea sito

Pasticcini alla crema sbriciolati

Pasticcini alla crema sbriciolati, ricetta dolcetti facili e golosi, buonissimi dopo pranzo o cena, se cercate un’idea da preparare in poco tempo che faccio comunque un bell’effetto in un vassoio, l’avete trovata.

Pasticcini alla crema sbriciolati

Buonissimi questi pasticcini alla crema con una base di pasta frolla sbriciolata e ricoperti di briciole, si preparano in poco tempo e sono davvero deliziosi, sono perfetti sulla tavola delle feste.

Ottimi dopo pranzo o cena questi pasticcini alla crema sono talmente buoni che uno tira l’altro, ovviamente potete farcire le basi con la crema che preferite.

Io avevo la crema pasticcera già pronta.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i pasticcini alla crema sbriciolati!

Pasticcini alla crema sbriciolati vickyart arte in cucina

Pasticcini alla crema sbriciolati vickyart arte in cucina
Pasticcini alla crema sbriciolati ricetta facile e golosa

Pasticcini alla crema sbriciolati

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 200 g di farina
  • 80 g di burro
  • 1 uovo
  • 50 g di zucchero
  • per la crema:
  • 250 ml di latte
  • 1 tuorlo
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di fecola
  • buccia di limone

Procedimento:

  1. Preparate la crema: lavorate il tuorlo con lo zucchero in un pentolino, in un’altro scaldate il latte ma non portatelo a bollore.
  2. Versatelo a filo sul tuorlo e spostatevi sul fornello sempre mescolando.
  3. Unite la fecola e continuate a lavorare finché la crema non vela il cucchiaio.
  4. Versate la crema in un contenitore di vetro o ceramica basso e largo e coprite con pellicola a contatto, lasciate raffreddare.
  5. Preparate la base dei pasticcini: versate la farina su una spianatoia, fate un foro al centro, aggiungete lo zucchero, il burro a pezzi e l’uovo, lavorate il composto.
  6. Deve essere sbricioloso, potete anche utilizzare un robot.
  7. Prendete una parte di briciole e sistematela in uno stampo a semisfera, formate dei gusci schiacciando un po’ il composto, una parte conservatela in briciole per decorare.
  8. Dovreste riuscire a ricavare almeno 10 cupolette.
  9. Quindi mettete le briciole rimaste sulla leccarda rivestita da carta forno, infornate tutto e cuocete a 180° per circa 20 minuti.
  10. Infine sfornate, fate raffreddare, farcite con un cucchiaio di crema e briciole per decorare.
  11. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.