Pasta frolla all’olio ricetta per dolci

Pasta frolla all’olio ricetta base per dolci, crostate e biscotti, ricetta semplice, senza burro, senza lievito, ideale per i dolci da prima colazione.

Pasta frolla all’olio ricetta base per dolci

Se cercate una base per dolci e crostate potete preparare la pasta frolla all’olio anzichè la classica al burro, non è più leggera, ma sicuramente più salutare di quella classica.

La ricetta della pasta frolla all’olio è molto semplice, la consistenza è ovviamente un po’ diversa dalla comune frolla al burro, ma più leggera al gusto, ripeto, non in calorie.

Se volete un’alternativa ai vostri dolci, magari in questo periodo natalizio, potete realizzarli con la pasta frolla all’olio, resta leggermente più friabile ma comunque morbida.

Se pensate che la pasta frolla sia solo quella al burro beh no, vi sbagliate, esistono diverse varietà di impasti base o potete farla in diversi modi.

Potete utilizzare la ricotta o lo yogurt oppure la frutta al posto dei grassi quali olio e burro, sono frolle alternative molto buone e senza grassi, migliori per chi non può utilizzarli.

Seguitemi in cucina oggi c’è la pasta frolla all’olio!

Pasta frolla all'olio ricetta per dolci vickyart arte in cucina

Pasta frolla all’olio ricetta base per dolci

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 250 g di farina per dolci (preferite la 1 o la 2)
  • 1 uovo
  • 70 ml di olio
  • 80 g di zucchero
  • acqua o latte circa 30 ml se serve

Procedimento:

  1. Versate la farina su una spianatoia o nel robot.
  2. Al centro fate un foro, inserite lo zucchero, l’uovo e l’olio, impastate e aggiungete latte o acqua se serve.
  3. L’impasto deve essere comunque non appiccicoso, poi, avvolgetelo nella pellicola e mettete in frigo 30 minuti.
  4. Utilizzatela per crostate e biscotti.
  5. Con il Bimby:
  6. versate tutti gli ingredienti nel boccale tranne l’acqua, avviate la macchina a vel 3 per 5-6 secondi, aggiungete un po’ di acqua dal foro e passate a velocità 5 per altri 10-15 sec.
  7. Ovviamente se serve aggiungete altra acqua versandola dal foro.
  8. Bon appètit

Precedente Stelline salate speck e parmigiano Successivo Spirale di frolla crema e amarene

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.