Pasta e patate con provola napoletana

Pasta e patate cremosa con provola, ricetta napoletana, primo piatto facile e saporito perfetto a pranzo o cena, ottimo anche per i bambini

Pasta e patate con provola napoletana

Semplicissima e saporita la pasta e patate con provola, un piatto tipico napoletano, anzi per essere davvero tipico la pasta, se giri il piatto, deve restare praticamente incollata.

Come si dice a Napoli “azzeccata” attaccata al piatto al punto di non cadere, ovviamente non piace a tutti così.

La ricetta della pasta e patate con provola è molto semplice e direi anche abbastanza veloce, per renderla cremosa occorre cuocerla in un certo modo, ovvero, non mettendo troppa acqua sin dall’inizio.

L’acqua va aggiunta un po’ alla volta fino a che le patate non sono cotte e pronte per calare la pasta.

Ma seguitemi in cucina che vi spiego come fare la pasta e patate con provola!

Pasta e patate con provola napoletana vickyart arte in cucina
Pasta e patate con provola napoletana ricetta primo piatto semplice e saporito

Pasta e patate con provola napoletana

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 2 patate medie
  • 1/2 cipolla
  • 1 pezzetto di sedano
  • 1 cucchiaio di pomodorini
  • 50 g di spaghetti spezzettati
  • provola
  • formaggio grattugiato

Procedimento:

  1. La ricetta è per due persone, considerate che ci sono 50 g di pasta con circa 200 g di patate.
  2. Lavate, sbucciate e tagliate le patate a tocchetti, ne troppo grandi ne troppo piccoli o piccolissimi.
  3. Rosolate la cipolla e il sedano tagliati a dadini piccoli e unite le patate, aggiungete un po’ di acqua e lasciate cuocere per un po’.
  4. Poi aggiungete altra acqua man mano finché le patate incominciano ad ammorbidirsi.
  5. A questo punto portate il livello dell’acqua a quello delle patate, devono essere quasi coperte.
  6. Aggiungete i pomodori e lasciate cuocere a fiamma moderata.
  7. Quando sono cotte, allungate l’acqua un po’ per calare la pasta, ovvero gli spaghetti spezzettati.
  8. Cuocete aggiungendo un po’ di acqua ma sempre coprendo a pelo tutto fino poi a farla asciugare quasi completamente.
  9. Aggiungete pezzi di provola e mescolate.
  10. Versate nel piatto e spolverate con del formaggio grattugiato.
  11. La pasta e patate napoletana deve essere morbida, cremosa ma asciutta, se si lascia riposare qualche minuto dopo cotta ancora meglio.
  12. Ovviamente se la preferite più brodosa basta allungare l’acqua.
  13. Bon appétit
 
Precedente Tortelli di Carnevale ricetta lombarda veloce Successivo Ciambelline ascolane ai pinoli biscotti

Lascia un commento