Crea sito

Panini al burro morbidissimi ripieni con nutella

Panini al burro morbidissimi ripieni con nutella, ricetta facile e golosa, ottimi per la colazione o la merenda, brioche sofficissime farcite o da farcire come preferite.

Panini al burro morbidissimi ripieni con nutella

Buonissimi i panini al burro morbidissimi e ripieni di nutella o marmellata, crema, insomma come preferite, l’impasto è super favoloso, sono andati a ruba come al solito, non avevo molti dubbi.

La ricetta dei panini al burro morbidissimi è molto semplice, io ho utilizzato la farina di Saragolla che risulta giallastra tipo una semola fine, macinata a pietra, vi consiglio di provare, di utilizzare questo tipo di farine che sono molto più salutari perchè non subiscono raffinazioni.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i panini al burro morbidissimi!

Panini al burro morbidissimi ripieni con nutella vickyart arte in cucina Panini al burro morbidissimi ripieni con nutella vickyart arte in cucina

Panini al burro morbidissimi ripieni con nutella

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 500 g di farina tipo 0 (Saragolla per me)
  • 200 ml di latte freddo
  • 6 g di lievito di birra
  • 80 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 90 g di burro
  • Per farcire:
  • nutella o quello che preferite

Procedimento:

  1. QUI VIDEO
  2. Sciogliete il lievito con il latte e versatelo nel robot.
  3. Aggiungete la farina, lo zucchero e il burro a pezzetti, avviate la macchina, unite il tuorlo, poi l’uovo e fatelo incordare.
  4. Prendete l’impasto che dovrebbe risultare sodo, non appiccicoso, con la farina di Saragolla era leggermente morbido, se con la farina tipo 0 dovesse essere duro da lavorare aggiungete altro latte o se troppo molle, dell’altra farina.
  5. Mettete a lievitare coperto in una ciotola con pellicola fino al raddoppio all’incirca 3-4 ore.
  6. A lievitazione staccate l’impasto in 15-20 pezzi, appiattiteli un po’ nel palmo della mano e farcite con un cucchiaino di nutella, i miei non sono molto pieni, scegliete voi se abbondare.
  7. Richiudeteli sotto e metteteli sulla placca del forno rivestita dalla carta a riposare 20 minuti.
  8. Accendete il forno a 180° portatelo a temperatura, spennellate le brioche con una miscela di tuorlo e latte se volete, io no, e con dello zucchero semolato.
  9. Infornate per circa 15-20 minuti.
  10. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.