Pan brioche danubio alla nutella

Pan brioche danubio alla nutella, dolce da colazione o merenda, ottimo per le feste di compleanno di grandi e bambini, si può preparare in  anticipo e congelare.

Pan brioche danubio alla nutella

Buonissimo questo pan brioche danubio farcito alla nutella, un dolce lievitato molto semplice e tanto buono, a casa è sparito subito, uno tira l’altro le brioche appena sfornate sono favolose.

La ricetta del pan brioche danubio alla nutella è molto semplice, l’impasto si può realizzare a mano o con un robot, si divide in palline, si farciscono e si dispongono nello stampo da plumcake.

Semplice e buono, morbido, è piaciuto molto, inutile dire che a casa mia le brioche sono molto richieste perché sono davvero ottime.

Seguitemi in cucina oggi c’è il pan brioche danubio alla nutella!

Pan brioche danubio alla nutella Pan brioche danubio alla nutella

Pan brioche danubio alla nutella

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti:

  • 500 g di farina tipo 0 o 1
  • 8 mg di lievito di birra
  • 1 uovo
  • 50 g di zucchero
  • 30 g di miele
  • bustina di vanillina o buccia di agrumi
  • 150 ml di latte circa
  • 10 g di burro
  • Nutella per farcire

Procedimento:

  1. Potete dimezzare la dose di lievito e far lievitare l’impasto tutta la notte.
  2. Sciogliete quindi il lievito in metà dose di latte e versatelo nel robot.
  3. Aggiungete poi la farina e avviate la macchina, unite man mano lo zucchero, la vanillina, l’uovo, il burro e il miele.
  4. Aggiungete poi un po’ alla volta l’altra metà di latte e se serve aumentate la dose.
  5. Prendete quindi l’impasto, fate una palla e mettete a lievitare in una ciotola coperto da pellicola per circa 3-4 ore, a seconda della temperatura ambientale.
  6. Preriscaldate poi il forno a 25° se fa freddo e infilate l’impasto a lievitare per accelerare i tempi.
  7. A lievitazione dividete l’impasto in 10 palline, dovreste riuscire a farne più di 10.
  8. Il mio danubio come si può vedere dalla foto è più piccolo.
  9. Stendete quindi i pezzi sul palmo della mano e farciteli con un cucchiaino di nutella.
  10. Richiudete poi sotto le palline e sistematele in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno o una tortiera tonda come si fa per il classico danubio.
  11. Per decorare ho utilizzato delle nocciole sistemate su ogni pallina.
  12. Lasciate quindi lievitare per 20 minuti
  13. Riscaldate poi il forno a 180° e infornate.
  14. Cuocete quindi per 15-20 minuti
  15. Fate poi la prova stecchino, l’impasto deve risultare asciutto.
  16. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Pasta e fagioli ricetta classica napoletana Successivo Pastella per fritti croccanti senza uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.