Crea sito

Pan brioche da affettare ricetta antipasto o colazione

Pan brioche da affettare ricetta antipasto o colazione

Pan brioche da affettare ricetta antipasto o colazione, idea per le feste, pane morbido, pan brioche per tartine, ricetta facile e veloce! Che ne dite? Simpatico sembra un panettone ma non lo è! o meglio è un panettone gastronomico!

E’ un pan brioche che potete usare sia per gli affettati o il salmone durante le feste natalizie oppure con la nutella a colazione! provate per credere!

La ricetta di questo pan brioche sia dolce che salato è ottima e veloce, potete impastarlo a mano, robot o macchina del pane, come preferite, lo versate in uno stampo a cilindro o lo potete cuocere direttamente nella vostra macchina del pane, se avete uno stampo è più carino da vedersi 🙂

Seguimi in cucina ti spiego come è facile e veloce questo pan brioche da affettare per antipasto o la prima colazione!

Pan brioche da affettare ricetta antipasto o colazione vickyart arte in cucina Pan brioche da affettare ricetta antipasto o colazione vickyart arte in cucina

Pan brioche da affettare ricetta antipasto o colazione vickyart arte in cucina

Ricetta: Pan brioche da affettare ricetta antipasto o colazione

Ingredienti

  • 500 grammi di farina 00
  • 250 grammi di latte
  • 12 g di lievito di birra
  • 40 g di zucchero
  • 10 g di sale
  • 2 tuorli
  • 100 g di burro

Procedimento

  1. Inserire nel boccale bimby lievito zucchero e latte, 30 sec. vel.1, poi unite la farina, semi id cumono e le uova e il burro tasto spiga 2 minuti
  2. Con un robot, sciogliere il lievito nel latte, inserire la farina nella ciotola, i semi di cumino, unire il lievito, lavorate per un po’ poi unite le uova uno alla volta facendole incorporare per bene, aggiungere lo zucchero e il burro a pezzetti, ammorbidito, (non sciolto!) infine aggiungete il sale.
  3. Con la macchina del pane:
  4. Versate prima latte, uova, poi farina, zucchero, sale e lievito e avviate il programma impasto più lievitazione, poi cuocete come preferite o nella macchina del pane o versate in uno stampo a cilindro aspettate un po’ la lievitazione  infornate.
  5. Formate una palla e lasciate lievitare 30-40 minuti.
  6. Prelevare l’impasto, fate qualche piega semplice portando un lembo dell’impasto verso il centro e man mano in senso orario il lembo di destra sul centro, chiudete a palla e sistematelo nello stampo con la chiusura verso l’alto.
  7. Lasciate lievitare al raddoppio, circa un oretta e infornate a 180° circa 40 minuti, prova stecchino.
  8. Sfornate, lasciate raffreddare per bene prima di tagliarlo, è preferibile lasciarlo seccare all’aria se lo utilizzate per tartine, per la colazione meglio tenerlo chiuso nel sacchetto così restaerà più soffice.
  9. Potete congelarlo e scaldare al forno le fettine prima di utilizzarlo per le tartine..
  10. Bon appétit..

Preparation time: 10 minute(s)

Cooking time: 30 minute(s)

Number of servings (yield): 8

Culinary tradition: Italiana

Voto 5 Stelle: ★★★★★ 1 review(s)

Copyright © Vickyart.

Ti possono interessare altre idee :

7 Risposte a “Pan brioche da affettare ricetta antipasto o colazione”

    1. ciao mi chiamo kekka sono anche un appassionata di cucina vente a visitare il mio blog cercami su google kekka la pasticciera dillo anche alla tue amiche grazie e buon natale

  1. il pan brioche e’ venuto fantastico…ma purtroppo per tagliarlo sono una frana si e’ tutto frantumato….. cè qualcuno che conosce una tecnica per non farlo sbriciolare???? graziee 🙂

    1. deve essere freddo, se non lo hai fatto raffreddare allora è normale che si sia sbriciolato.. freddo e coltello lungo con i denti, insomma abbastanza lungo da poter fare un taglio unico, grazie cmq 🙂

    1. si o una teglia di alluminio più alta tipo quella per casatielli napoletani, la pentola se in acciaio è troppo spessa dovresti riscaldarla per 30 min a 250° magari e poi versare subito l’impasto dentro facendo attenzione, serve un’altezza di 15 cm , oppure puoi fare uno stampo con la carta forno e spillini, ovviamente poi metti una’altro strato di carta all’interno per non far toccare l’impasto con gli spilli 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.