Crea sito

Pagnottelle con pasta madre

Pagnottelle con pasta madre, ricetta facile, lievitazione lenta, ricetta pane con crosta, mollica morbida e soffice, ricetta con lievito naturale, anche senza robot.

Pagnottelle con pasta madre

Deliziose! sono ottime queste pagnottelle con pasta madre! una bella crosticina croccante all’esterno e morbidi all’interno, pane perfetto per fare la scarpetta 😀 semplicissimo da realizzare e come tutti i lievitati con pasta madre ha tutta un’altra sofficità.

La ricetta delle pagnottelle con pasta madre prevede una lievitazione di 2 ore poi un riposo in frigo per tutta la notte, potete anche decidere di fare le forme dopo una lievitazione di 3-4 ore e cuocerle.

Seguimi in cucina oggi i sono le pagnottelle con pasta madre!

Pagnottelle con pasta madre vickyart arte in cucina Pagnottelle con pasta madre vickyart arte in cucina

Pagnottelle

Recipe Type Pane

Cuisine: Italian

Author: Vickyart

Prep time: 30 min

Cook time: 30 mins

Total time: 1 hour

Serves: 4

Pagnottelle con pasta madre

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredients

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina Manitoba con W330 o in mancanza farina 0
  • 100 g di pasta madre o 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 200 g circa di acqua
  • 5 g di sale

Instructions

  1. N.B. se utilizzate 1/2 cubetto di lievito di birra fate lievitare al raddoppio e procedete per infornarle, in un paio di ore l’impasto sarà lievitato, inoltre potrebbero esserci differenze di peso per l’acqua, se serve più farina aggiungetela.
  2. Se volete procedere con lievito di birra e lievitazione lenta utilizzatene solo 4 grammi e procedete allo stesso modo della pasta madre.
  3. Sciogliere il lievito nell’acqua.
    Versate il lievito nel robot, unite la farina e il sale, impastate per bene.
  4. Prelevate l’impasto e mettetelo a lievitare 2 ore coperto con pellicola in una ciotola.
  5. Trascorso il tempo dividete l’impasto in pagnottelle di circa 100 grammi e sistematele nel frigorifero chiuse in sacchetti per alimenti fino al giorno dopo.
  6. Prelevate poi le pagnottelle dal frigo, toglietele dalle buste con l’aiuto della farina sistematele sulla leccarda del forno rivestita con carta forno e lasciatele lievitare 4 ore nel forno spento con lucina accesa.
  7. Toglietele dal forno dopo 3 ore e 50 e accendete a 220° quando è arrivato a temperatura infornate le pagnottelle, dopo 10 minuti abbassate la temperatura a 180° e portate a termine la cottura circa 20 minuti, ovviamente controllate bene se sono colorate e con uno spiedino di legno se l’interno è cotto non appiccicoso, altrimenti proseguite altri 10 minuti.
  8. Bon appétit..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.