Pagnottelle al burro con peperoncino e ricotta soffici

Pagnottelle al burro con peperoncino e ricotta soffici formaggio soffici, panini rustici al burro morbidi e ripieni, ricetta facile, ottimi per feste e buffet, sfiziosissime

Pagnottelle al burro con peperoncino e ricotta soffici

Sfiziosissime le pagnotelle al burro al peperoncino, farcite, perfette per feste di compleanno e buffet, ottime come antipasto, non vanno bene per i bambini, potete togliere il peperoncino se devono mangiarle anche i più piccoli.

La ricetta delle pagnottelle al burro deliziose al peperoncino è molto semplice, sono panini al burro morbidi e ripieni con formaggio filante, sono perfette per accompagnare i salumi come antipasto.

Si possono preparare in anticipo e congelare, ovviamente potete farcirle come preferite, potete eliminare la ricotta e aggiungere pezzetti di salame, saranno ancora più gustosi.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le pagnottelle al burro con peperonicono e ricotta!

Pagnottelle al burro con peperoncino e ricotta soffici vickyart arte in cucina Pagnottelle al burro con peperoncino e ricotta soffici vickyart arte in cucina

Pagnottelle al burro con peperoncino e ricotta soffici

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 250 g di farina tipo 0
  • 6 g di lievito di birra
  • 110 g di latte
  • 10 g di burro
  • 2-3 cucchiai di peperoncino tritato
  • 1 cucchiaio di paprika dolce
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 uovo
  • Per farcire
  • 150 g di ricotta circa
  • formaggio Asiago o provola quanto basta

Procedimento:

  1. Sciogliete il lievito nel latte e inseritelo nel robot.
  2. Aggiungete la farina, il sale, il burro, il peperoncino e la paprika, avviate la macchina e aggiungete l’uovo, lasciate incordare.
  3. L’impasto deve risultare sodo, non appiccicoso, se serve aggiungete altra farina.
  4. Prelevate l’impasto e mettetelo in una ciotola. coprite con la pellicola e mettete a lievitare fino al raddoppio nel forno spento con la lucina accesa.
  5. Circa 5-6 ore.
  6. A lievitazione prelevate l’impasto, staccate dei pezzi di circa 50-60 grammi, appiattiteli nel palmo della mano e farcite al centro con la ricotta e un pezzo di formaggio, poi richiudeteli sotto.
  7. Sistemateli sulla placca del forno rivestita dalla carta forno e lasciate lievitare per circa 20 minuti.
  8. Riscaldate il forno a 180° e infornate i panini per 15 minuti circa, devono colorire.
  9. Bon appétit
 
Precedente Girelle di scamorza affumicata e zucchine antipasto veloce Successivo Colomba salata con verdure in crosta di patate veloce

Lascia un commento