Crea sito

Paccheri zucchine speck e ricotta gratinati in padella

Paccheri zucchine speck e ricotta gratinati in padella, ricetta facile e veloce primo piatto perfetto per feste o per la domenica, idea semplice e saporito ottima sia a pranzo che cena

Paccheri zucchine speck e ricotta gratinati in padella

Buonissimi e semplici da realizzare i paccheri zucchine speck e ricotta gratinati in padella o al forno come preferite, sono deliziosi, li potete preparare in anticipo e poi ripassare per riscaldarli il giorno dopo, ottimi anche con un po’ di besciamella a copertura prima di servire

La ricetta dei paccheri zucchine e speck è molto semplice con la ricotta si forma un ripieno morbido e cremoso, le zucchine sono cotte in padella ma se cercate un piatto leggero potete lessarli o addirittura metterli da crudo ma tagliati a pezzetti piuttosto piccoli

Seguitemi in cucina oggi ci sono i paccheri zucchine e speck!

Paccheri zucchine speck e ricotta gratinati in padella vickyart arte in cucina Paccheri zucchine speck e ricotta gratinati in padella vickyart arte in cucina

Paccheri zucchine

Paccheri zucchine qui altre idee

Paccheri zucchine speck e ricotta gratinati in padella

Ingredienti per 2 porzioni

  • 10 paccheri
  • 2 zucchine
  • 2 cucchiai di ricotta
  •  50 di speck tagliato a cubetti
  • 1/2 cipolla

Procedimento:

  1. La ricetta è per due porzioni medie, 5 paccheri a testa, ovviamente abbondate se preferite
  2. Rosolate la cipolla tagliata sottile in una padella, aggiungete la zucchina tagliata a cubetti non troppo grandi e lasciate cuocere
  3. Mettete l’acqua per la pasta e quando arriva a bollore calate i paccheri.
  4. A cottura al dente, scolateli, aggiungete lo speck al condimento, ripassate qualche secondo, spegnete e versate le zucchine in una ciotola, aggiungete la ricotta e mescolate.
  5. Farcite la pasta, ripassatela nel pane grattugiato e sistematela in una padella con olio oppure potete metterli in una teglia, condite con un filo di olio e infornate a 180° per 10-15 minuti
  6. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.