Crea sito

Paccheri ripieni con funghi ricotta e carne macinata

Paccheri ripieni con funghi ricotta e carne macinata, primo piatto di pasta semplice e molto saporito, in padella, senza forno.

Paccheri ripieni con funghi ricotta e carne macinata

Un primo piatto di pasta saporito tanto da leccarsi i baffi almeno per come la vedo io, è semplice e molto buono, sarà che i paccheri ripieni con funghi uniti alla carne macinata e alla ricotta hanno un buon profumo ma sono davvero saporiti, semplici da realizzare, anche veloci direi ovviamente dovete farcirli uno alla volta ma non ci vuole molto dipende dalle quantità, per queste io ho impiegato 40 minuti tra cottura, farcitura e ripasso in padella, il sugo ce l’avevo già pronto ma si cuoce comunque mentre lessate la pasta.

La ricetta dei paccheri ripieni con funghi cotto tutto in padella senza utilizzare il forno è semplice e abbastanza veloce, un’alternativa alla classica pasta al forno, una ricetta per la domenica che potete preparare anche in anticipo magari porzionata e congelata se vi serve come pranzo da asporto

Seguitemi in cucina oggi ci sono i paccheri ripieni con funghi!

Paccheri ripieni con funghi ricotta e carne macinata vickyart arte in cucina Paccheri ripieni con funghi ricotta e carne macinata vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Paccheri ripieni con funghi ricotta e carne macinata

Ingredienti:

  • 150 g di carne macinata
  • 150 g di funghi porcini (per me surgelati)
  • 70 g di ricotta
  • 30 g di provola
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro o salsa
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 scalogno
  • 12-15 paccheri circa
  • Per condire:
  • sugo di pomodoro semplice
  • o besciamella

Procedimento:

  1. Rosolate lo scalogno, aggiungete la carne, lasciate colorire un po’ poi aggiungete i funghi e il concentrato di pomodoro.
  2. Lasciate cuocere per 10-15 minuti, poi unite la ricotta, mescolate per bene, salate.
  3. Nel frattempo cuocete la pasta al dente, poi scolatela.
  4. Appena è tutto pronto incominciate a farcire la pasta e sistemarla su un piatto da portata.
  5. Ripulite la padella in cui avete cotto la carne, giusto per eliminare eventuali residui della stessa, oliate e sistemate la pasta, condite con un po’ di sugo, devono comunque restare rosati ovviamente se vi piacciono più rossi abbondate pure, aggiungete pezzetti di provola oliate la superficie, chiudete con un coperchio e cuocete per una decina di minuti a fiamma bassa.
  6. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.