Monkey bread salato alla pizza

Monkey bread salato alla pizza, ricetta sfiziosa e facile, idea per la cena, ottimo antipasto per le feste, ricetta semplice con impasto lievitato che piace anche ai bambini.

Monkey bread salato alla pizza

Buonissimo il monkey bread salato, semplicissimo da preparare, perfetto come antipasto, ottimo a cena, ma anche per un pranzo da asporto o per feste di compleanno, si può preparare in anticipo e congelare.

La ricetta del monkey bread salato è un comunissimo impasto pizza, la differenza è nel come si presenta, ovvero l’impasto viene tagliato in tanti pezzetti e sistemati alla rinfusa in una teglia.

Pronti da piluccare, lo sfizio del piatto è proprio lì.

Seguitemi in cucina oggi c’è il monkey bread salato!

Monkey bread salato alla pizza Monkey bread salato alla pizza

Monkey bread salato alla pizza

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti:

  • 500 g di farina tipo 0
  • 4 g di lievito di birra
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 250 ml di acqua
  • salsa di pomodoro
  • fiordilatte
  • origano

Procedimento:

  1. Sciogliete il lievito nell’acqua e versatelo nel robot.
  2. Aggiungete la farina e il sale e impastate.
  3. L’impasto potrebbe essere morbido, va bene, infarinatevi le mani, formate una palla e lasciatelo lievitare un paio di ore.
  4. Trascorso il tempo prendete l’impasto, stendetelo su una spianatoia infarinata e formate un rettangolo.
  5. Tagliatelo a strisce verticali larghe più o meno 3 cm e poi a strisce orizzontali, in partica avrete tanti pezzetti di pizza.
  6. Foderate una teglia da 22 cm, la mia è da 20 cm ci vuole più grande, è più comoda.
  7. Sistemate uno strato di pezzetti di pizza alla rinfusa, oliate e velate con salsa di pomodoro.
  8. Aggiungete poi dei pezzetti di fiordilatte, una spolverata di origano se vi piace e fate un’altro strato.
  9. Ripetete fino a terminare gli ingredienti.
  10. Con una teglia da 22 cm farete 2 al massimo 3 strati.
  11. Coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio.
  12. io ho messo la teglia in frigo, l’ho preparata la sera quindi l’ho lasciata tutta la notte, il giorno dopo l’ho tirata fuori e fatta lievitare di nuovo un paio di ore.
  13. Riscaldate il forno a 200°
  14. Infornate e cuocete per circa 20 minuti, fate una prova stecchino, la mia era piuttosto alta quindi ha cotto per circa 30-40 minuti, ve lo sconsiglio.
  15. Infatti questo monkey bread va servito per essere poi staccato a pezzi.
  16. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Amaretti alle clementine dolcetti veloci Successivo Sfogliatine con crema e clementine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.