Moelleux allo yogurt e cioccolato fondente

Moelleux allo yogurt e cioccolato fondente, torta senza farina e lievito, senza robot, facile e veloce, umida e cremosa, si scioglie in bocca.

Moelleux allo yogurt e cioccolato fondente

Buonissimo il moelleux allo yogurt e cioccolato, si prepara in pochi minuti, senza un robot, perfetta se non avete tempo da dedicare ai fornelli, se avete ospiti all’improvviso o dopo cena.

La ricetta del moelleux allo yogurt e cioccolato è molto semplice, il dolce perfetto, si scioglie in bocca, una vera delizia, umida e cremosa, di solito piace a tutti, ottima anche per i celiaci.

Questa torta è decisamente buona, particolare, quella torta che non riesci a smettere di mangiare, certo i francesi in dolci al burro ne sanno qualcosa, questo è il top.

Seguitemi in cucina oggi c’è il moelleux allo yogurt e cioccolato!

Moelleux allo yogurt e cioccolato fondenteMoelleux allo yogurt e cioccolato fondente

Moelleux allo yogurt e cioccolato fondente

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 150 g di cioccolato fondente
  • burro 100 g
  • zucchero 100 g
  • 3 uova medie
  • cacao amaro 3 cucchiai
  • 2 yogurt bianco
  • panna e nutella o cioccolato

Procedimento:

  1. Sciogliete quindi il cioccolato con il burro a bagno maria.
  2. In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero con le fruste a mamo.
  3. Unite poi il cioccolato fuso e mescolate per bene.
  4. Aggiungete quindi il cacao setacciato e i due yogurt.
  5. Versare poi il composto cremoso in una tortiera apribile imburrata ed infarinata e cuocete per circa 30-40 minuti.
  6. Fate quindi sempre una prova stecchino, deve risultare asciutto, il composto ad ogni modo resta umido ma l’interno deve essere cotto.
  7. Sfornate e poi fate raffreddare e mettete in frigo a rassodare almeno un oretta.
  8. Montate quindi 100 ml di panna con un cucchiaio di nutella o niente.
  9. Riempite una sacca da pasticcere con la bocchetta a stella di 2 cm e decorate il dolce.
  10. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Verdure gratinate in teglia al forno Successivo Prussiane con speck e robiola salate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.