Mini charlotte al cioccolato ricetta sfiziosa

Mini charlotte al cioccolato monoporzioni ricetta sfiziosa, dolce da dessert dopo pranzo o per feste di compleanno e buffet, ricetta semplice e golosa con mousse al cioccolato

Mini charlotte al cioccolato ricetta sfiziosa

Un dolce monoporzione bello quanto buono la mini charlotte al cioccolato con biscotti secchi, perfetto dolce dopo pranzo magari in occasione di qualche festività o se avete degli ospiti e volete fare colpo con qualcosa di sfizioso e alla fine semplicissimo.

La ricetta delle mini charlotte al cioccolato come già detto è piuttosto facile, dovete solo utilizzare uno stampo che vi servirà da sostegno per assemblare a meno che non avete degli stampi quadrati così fate prima, così grandi purtroppo non ne ho e mi sono ingegnata in qualche modo per reggerli.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le mini charlotte al cioccolato!

Mini charlotte al cioccolato ricetta sfiziosa vickyart arte in cucina Mini charlotte al cioccolato ricetta sfiziosa vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Mini charlotte al cioccolato ricetta sfiziosa

Ingredienti:

  • 12 biscotti secchi
  • 150 g di panna
  • 60 g di cioccolato
  • 60 g di latte
  • cioccolato fondente
  • Per decorare
  • 60 g di cioccolato
  • 50 g di latte
  • cioccolato fondente

Procedimento:

  1. Sciogliete il cioccolato per la farcitura con il latte e lasciate raffreddare.
  2. Versatelo nel robot, aggiungete la panna e montate insieme.
  3. Aggiungete pezzetti di cioccolato fondente o goccine di cioccolato.
  4. Per realizzare questi cubi mi sono servita di uno stampo da plumcake, ho rivestito lo stampo, sistemato il biscotto per la base, i due laterali li ho messi in modo da essere bloccati nell’angolo dello stampo ho iniziato a farcire finchè non si sono mantenuti da soli incollandosi al ripieno, poi ho unito gli altri due biscotti e finito di farcire fino all’orlo.
  5. La panna farà da collante quindi si manterranno senza problemi, serve un appoggio solo per il primo cubo, posizionate poi il biscotto per coprire.
  6. Per il secondo cubo mi sono appoggiata al primo e a una parete dello stampo, farcito e proseguito, è più facile a farsi che a dirsi, nello stampo da plumcake piccolo ce ne vanno 3 in uno grande 4
  7. Mettete le charlotte in congelatore per un oretta circa se dovete consumarle da li a poco oppure il tempo che volete, io le ho lasciate tutta la notte.
  8. Sciogliete il cioccolato con il latte, lasciate intiepidire così che si rassoda e decorate le tortine al momento di servire.
  9. Bon appétit

Precedente Nastrine salate ripiene con zucchine e scamorza Successivo Cheesecake salata senza cottura ricetta veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.