Crea sito

Melanzane a scarpone ricetta napoletana

Melanzane a scarpone ricetta napoletana, ricetta facile, melanzane ripiene, secondo piatto o piatto unico, ricetta con le melanzane gustosa, idea per pranzo o cena

Melanzane a scarpone ricetta napoletana

Una buonissima ricetta della tradizione napoletana, le melanzane a scarpone sono una vera delizia! ripiene con polpa di melanzane, pomodori, olive e capperi, l’aggiunta di fiordilatte a completare il tutto davvero succulento.

Le melanzane a scarpone sono rigorosamente fritte, sempre fatte così, poiché avevo il grill acceso ho evitato di friggerle, sono buonissime lo stesso, ma sono anche belle ricche e caloriche, ma ripassate al forno sono più leggere.

Un piatto perfetto anche come antipasto, semplice e gustoso, ottimo sia al forno che in padella, senza friggere così sono più leggere.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le melanzane a scarpone!

Melanzane a scarpone ricetta napoletana vickyart arte in cucina Melanzane a scarpone ricetta napoletana vickyart arte in cucina

Recipe Type: Secondo
Cuisine: Italian
Author: Vickyart
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 2

Melanzane alla scarpone ricetta napoletana

Ingredients
  • melanzane
  • fiordilatte
  • olive
  • capperi
  • pomodori
Instructions
  1. Tagliate a metà 2 melanzane lunghe, cuocetele sotto il grill del forno pochi minuti, in realtà andrebbero fritte ma meglio alleggerire.
  2. Tagliate la polpa a dadini e cuocetela in padella, tenete da parte.
  3. Rosolate 1/2 cipolla, aggiungete 200 g di pomodorini ciliegino, una manciata di olive nere e capperi, lasciate cuocere per bene una decina di minuti poi aggiungete la polpa di melanzane, fate insaporire qualche minuto.
  4. Farcite le melanzane, aggiungete 200 grammi di fiordilatte o provola a dadini, foglioline di basilico e passate in forno 10 minuti oppure, mettetele in padella e cuocete con il coperchio chiuso.
  5. Bon appétit

Una risposta a “Melanzane a scarpone ricetta napoletana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.