Mattonella al limone con pavesini ricetta facile

Mattonella al limone con pavesini ricetta facile, dolce dopo pranzo facile da preparare, ricetta torta fredda al limone, dessert, dolce della domenica.

Mattonella al limone con pavesini ricetta facile

Semplice stra buono come tutti i dolci al limone ovviamente per le persone a cui piacciono tanto come me, la mattonella al limone con pavesini vi piacerà di sicuro, se utilizzate limoni biologici o comunque del vostro giardino sentirete la differenza

La ricetta della mattonella al limone è semplice da realizzare, io ho utilizzato ancora la meringa che avevo in congelatore, ho rifatto con piacere la pasta di limone che trovo straordinariamente perfetta per assaporare al massimo i dolci al limone, qualche pacco di pavesini e ci è voluto davvero poco, comunque anche se fate al momento la meringa ci vuole pochissimo.

Seguitemi in cucina oggi c’è la mattonella al limone!

Mattonella al limone con pavesini ricetta facile vickyart arte in cucina Mattonella al limone con pavesini ricetta facile vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Mattonella al limone con pavesini ricetta facile

Ingredienti:

Procedimento:

  1. Preparate la pasta di limone e mettete in freezer il tempo che preparate tutto il resto
  2. Preparate la meringa italiana se avete deciso di utilizzarla, io ve la consiglio.
  3. Frullate la buccia di un limone con 1 cucchiaio di zucchero.
  4. Montate la panna con la meringa e la buccia di limone grattugiata o frullata come preferite, ovviamente utilizzate ricotta o mascarpone se non fate la meringa.
  5. Appena avrete tutto pronto rivestite uno stampo da plumcake piccolo con la pellicola, versate metà della farcitura, uno strato di pavesini poi un’altro di farcitura e di nuovo pavesini.
  6. Mettete lo stampo in freezer almeno 30 minuti, poi toglietelo e capovolgetelo sul piatto da portata, ricoprite con la pasta di limone, fettine di limone e rimettete in freezer almeno altri 30 minuti prima di servire, deve compattarsi per poterlo tagliare bene.
  7. P.S. se utilizzate la meringa il dolce non gela, resta freddo si ma il taglio è sempre morbido anche se lo lasciate 2 giorni in freezer e lo togliete poco prima di servirlo a differenza invece se utilizzate ricotta o mascarpone occorrerà toglierlo almeno 30 minuti prima dal freezer.
  8. Bon appétit

Precedente Tranci di piadina e sfoglia finta parigina Successivo Bocconcini alle mandorle ricetta veloce

4 commenti su “Mattonella al limone con pavesini ricetta facile

  1. Enza il said:

    Scusami ma non si capisce bene. Prima dice di frullare la buccia del limone (utilizzando solo la parte giallia?) poi dice di grattugiarlo. Come devo metterlo nella meringa?

    • ciao Enza lo frulli con un robot a lame o lo grattugi ottieni la stessa cosa 🙂 solo che se lo frulli devi aggiungere un po’ di zucchero, solo parte gialla si, “montare la meringa con la panna e la buccia” si tutto insieme, altrimenti avrei indicato di farlo separatamente, tranquilla viene benissimo, monta finchè vedi gonfiare poi ferma tutto è pronto.

  2. Enza il said:

    Ciao volevo sapere : faccio la meringa con la procedura dello zucchero, la monto e poi aggiungo la panna montata o devo montarle insieme?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.