Crea sito

Mattonella al cioccolato e crema al limone dolce freddo

Mattonella al cioccolato e crema al limone dolce freddo veloce senza robot

Meravigliosa, si scioglie in bocca, una mattonella al cioccolato, un dolce freddo con base al cioccolato una buonissima crema al limone, si prepara velocemente senza robot vi consiglio di provarla assolutamente se vi piacciono gli ingredienti ovviamente!
La ricetta di questa mattonella al cioccolato è davvero di una semplicità unica, un dolce freddo che tra un po’ serviranno, anche se devo dire è perfetto in qualsiasi stagione perchè va messo in frigo e non in freezer.
La base di questa mattonella dolce è facilissima si prepara in un pentolino sul fuoco, lo stesso vale per la crema al limone, senza robot, si sporcano 2 pentolini e una grattugia.

La ricetta della mattonella al cioccolato e crema al limone è presa dall’amica Fimere, ho ridotto un po’ lo zucchero e aggiunto limoni ma questo dipende dalla loro grandezza quindi occorre che vi regoliate un po’ perchè se volete uno strato di crema bello alto dovete abbondare con il succo di limone e se necessario aggiungere amido di mais.

Ti può interessare:

Mattonella al cioccolato idea riciclo cioccolato! 

Mattonella al cioccolato e crema al limone dolce freddo vickyart

Mattonella al cioccolato e crema al limone dolce freddo vickyart

 

Mattonella al cioccolato e crema al limone dolce freddo
Recipe Type: Dessert
Cuisine: Italian
Author: Vickyart
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 6
Mattonella al cioccolato, crema al limone, dolce facile
Ingredients
  • Per la torta al cioccolato:
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 50 g di burro
  • 60 g di zucchero
  • 50 g di farina (00 o di riso)
  • 3 uova
  • Per la crema al limone:
  • 6 limoni
  • 3 cucchiai di amido di mais
  • 40 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 100 g di burro
  • Procedimento
  • Sciogliere il cioccolato e il burro a pezzi a bagnomaria, aggiungere lo zucchero e mescolare.
  • Togliere dal fuoco e aggiungere la farina e le uova una alla volta.
  • Versare in uno stampo rettangolare.
  • Cuocere 30 minuti in forno preriscaldato a 180 ° C.
  • Grattugiare la scorza di un limone.
  • Spremere il succo di tutti i limoni.
  • Sciogliere l’amido di mais nel succo di limone.
  • Sbattere le uova con lo zucchero in una casseruola, aggiungere la miscela di succo di limone e amido di mais, la scorza dei limoni e il burro.
  • Lasciate addensare mescolando sempre poi spegnere.
  • Sfornate la base, e versatevi sopra la crema di limone.
  • Mettete in frigo 2-3 ore
  • Tagliate a cubetti e servite, è buonissima!
  • Bon appétit..
Instructions
  1. Sciogliere il cioccolato e il burro a pezzi a bagnomaria, aggiungere lo zucchero e mescolare.
  2. Togliere dal fuoco e aggiungere la farina e le uova una alla volta.
  3. Versare in uno stampo rettangolare.
  4. Cuocere 30 minuti in forno preriscaldato a 180 ° C.
  5. Grattugiare la scorza di un limone.
  6. Spremere il succo di tutti i limoni.
  7. Sciogliere l’amido di mais nel succo di limone.
  8. Sbattere le uova con lo zucchero in una casseruola, aggiungere la miscela di succo di limone e amido di mais, la scorza dei limoni e il burro.
  9. Lasciate addensare mescolando sempre poi spegnere.
  10. Sfornate la base, e versatevi sopra la crema di limone.
  11. Mettete in frigo 2-3 ore
  12. Tagliate a cubetti e servite, è buonissima!
  13. Bon appétit..

 

15 Risposte a “Mattonella al cioccolato e crema al limone dolce freddo”

  1. L’abbinamento limone-cioccolato l’ho scoperto relativamente da poco e ad essere sincera mi piace ancora di più del classico con l’arancia. Golosissimi questi quadrotti e anche belli nel contrasto cromatico 🙂 Un bacio, buona giornata

  2. Vicky bravissima…..questo dolce è uno spettacolo e poi l’abbinamento cioccolato e agrumi io lo adoro…..grazie…..da fare sicuramente…..baciotti Raffaella

  3. tesoro molto intrigante! purtroppo però ho una terribile allergia in questo periodo e cioccolato proprio non ne posso mangiare… 🙁 archivio in attesa di nuovi risvolti! ti abbraccio tesoro:**

  4. davvero bella da vedere e sicuramente ottima da mangiare!!!!!buonissima la crema al limone sopra….adoro i dolci con il limone o arancia!!!bravissima…….buon we vicky,a lunedì

  5. ciao =) veramente interessante come ricetta che farò sicuramente..ti volevo chiedere le dosi della ricetta per quante persone sono??? Perché vorrei farla per più di 50 persone e vorrei regolarmi un po’ poi mi dici anche il formato del tegame da usare? perché vedo che deve essere basso come spessore… grazie per la disponibilità e attendo la risposta!!

    1. ciao! allora ho utilizzato uno stampo da plumcake piccolo diciamo che ne verrebbero fuori 5-6 fette per 50 persone dovresti farne almeno 10 oppure tagliare la testa al toro e fare 2 teglie rettangolari, per una teglia rettangolare grande dovresti triplicare se non quadruplicare la dose, una teglia da 30 per 20 all’incirca. Se un cubetto è di circa 5×5 ti serviranno due teglie per 50 persone.. Il dolce è basso ovviamente aumentanto le dosi puoi farlo più alto. Se 12 uova ti sembrano eccessive riduci a 10 i tuorli lasciando gli albumi se non aumentandoli a 14, gli albumi non sono grassi quanto i tuorli e riescono a dare “l’altezza” al dolce. Per la crema ti consiglio di aggiungere l’amido di mais sempre un po’ alla volta, raddoppiando le dosi potrebbe risultare troppo collosa, appena vedi che rapprende è pronta, magari ne servirà qualche cucchiaio in meno 😉 fammi sapere se è chiaro, ciao grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.