Crea sito

Liquore al latte siciliano cremoso

LIQUORE AL LATTE SICILIANO cremoso profumato al limone, facile e veloce, ideale da regalare, perfetto dopo pranzo o cena.

Una vera delizia il liquore al latte siciliano, cremoso e profumato al limone, si lascia bere con piacere sia dopo pranzo che cena ed è un’ottima idea regalo per Natale, economica, veloce e di sicuro ben accetta.

La ricetta del liquore al latte siciliano è molto semplice, si prepara in pochi minuti ed è un ottimo digestivo da servire dopo pranzo o cena, magari lo preparate in occasione delle feste.

Non sono un’amante di liquori ma questo è davvero delizioso, io l’ho fatto con l’aggiunta della panna che lo rende ancora più corposo e buono, ottimo con una bella scatola di biscotti o una fetta di cheesecake.

Il regalo ideale per Natale, magari in una bella bottiglia decorata fa più bella figura.

Per gli amanti dei liquori QUI ci sono altri tipi di liquori anche senza panna o latte.

Seguitemi in cucina oggi c’è il liquore al latte siciliano!

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM
QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Liquore al latte siciliano cremoso
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 L
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 llatte
  • 700 gzucchero
  • 1scorza di limone
  • 800 mlalcol puro
  • 200 mlpanna fresca liquida

Preparazione

  1. Scalda il latte sul fornello.

  2. Aggiungi la panna, lo zucchero e la scorza di limone intera.

  3. Mescola per bene finché lo zucchero non si scioglie poi continua ancora per 4-5 minuti.

  4. Togli la buccia, unisci l’alcol, mescola per bene, fai intiepidire e versalo in bottiglia.

  5. Conserva in frigo o in freezer, non ghiaccia, lo puoi consumare dopo un paio di giorni e si mantiene anche per un anno.

    Bon appétit

    Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.