Linguine con seppie al pomodoro ricetta facile

Linguine con seppie al pomodoro ricetta facile e saporita, perfetta sia a pranzo che cena, piatto a base di pesce, molto saporito.

Linguine con seppie al pomodoro ricetta facile

Per un menu a base di pesce, piuttosto semplice, potete preparare un bel piatto di linguine con seppie al pomodorino, rosato, ma se preferite un sugo più colorato, più rosso, basta aggiungere qualche pomodorino in più o un po’ di salsa di pomodoro.

La ricetta delle linguine con seppie al pomodoro è molto semplice, tutto è pulire la seppia, potete seguire il video QUI e poi cuocerla in una padella ampia, niente di complicato ma davvero saporito, se amate i piatti a base di pesce, di sicuro vi piaceranno queste linguine.

Perfette per il pranzo o la cena, il pesce resta comunque un piatto leggero che può essere mangiato tranquillamente la sera, basta non esagerare con le porzioni o comunque evitare di friggere per una questione di digestione.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le linguine con seppie!

Linguine con seppie al pomodoro ricetta facile vickyart arte in cucina Linguine con seppie al pomodoro ricetta facile vickyart arte in cucina

Linguine con seppie al pomodoro ricetta facile

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 2 seppie medie
  • 4-5 cucchiai di pomodorini in barattolo
  • 1 spicchio di aglio
  • olio
  • 150 g di linguine
  • prezzemolo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

Procedimento:

  1. Pulite le seppie, eliminate l’osso, la bocca, gli occhi e la parte interna della testa.
  2. Lavate per bene e tagliate a striscioline o a pezzetti piccoli, cuocerà prima.
  3. Soffriggete l’aglio, aggiungete i pomodorini e la seppia.
  4. Lasciate cuocere fiamma vivace per qualche minuto, abbassate la fiamma e unite il vino bianco, lasciate evaporare e portate a termine la cottura, all’incirca 20 minuti.
  5. Salate verso la fine a vostro piacere.
  6. Nel frattempo cuocete la pasta al dente, scolatela e unitela al condimento con il prezzemolo tritato, saltate in padella e servite.
  7. Se vi piace più rossa o meno rossa regolatevi con i pomodorini.
  8. Bon appétit
 
Precedente Straccaganasse di Viterbo biscotti al miele Successivo Copulette di Ozieri dolci alle mandorle veloci

Lascia un commento