Lingue di suocera all’origano croccanti

LINGUE DI SUOCERA ALL’ORIGANO CROCCANTI, facili, veloci e golose, ricetta sfiziosa da fare in poco tempo, idea per la cena o antipasto sfizioso.

Buonissime le lingue di suocera all’origano, sono lo snack perfetto a qualunque ora della giornata, anche a colazione, si preparano anche a mano senza un robot, si lasciano riposare un po’ e si cuociono.

Ideali anche per una cena veloce, se si utilizza il lievito istantaneo si possono cuocere subito senza riposo, le lingue di suocera all’origano sono perfette da servire per la cena oppure come pane con i salumi.

Le puoi condire come preferisci, con prosciutto, salame, mortadella oppure tonno e rucola o speck oppure unire la passata di pomodoro nell’impasto QUI

Seguitemi in cucina oggi ci sono le lingue di suocera all’origano!

Lingue di suocera all'origano croccanti
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
570,24 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 570,24 (Kcal)
  • Carboidrati 109,00 (g) di cui Zuccheri 2,90 (g)
  • Proteine 19,10 (g)
  • Grassi 9,33 (g) di cui saturi 1,47 (g)di cui insaturi 1,38 (g)
  • Fibre 7,17 (g)
  • Sodio 1.170,98 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 110 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 300 gfarina 0
  • 150 mlacqua
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainosale
  • 1 cucchiainolievito di birra secco
  • 1 cucchiaioorigano secco

Preparazione

Per la ricetta ho usalo il lievito di birra in polvere, disidratato, ma va bene quello fresco oppure istantaneo.
  1. Versa la farina nel robot con il lievito e mescola le polveri.

  2. Aggiungi l’origano, il sale e l’olio, impasta e aggiungi l’acqua.

  3. Impasta per bene poi dividi l’impasto in due parti.

  4. Stendi e realizza due ovali, sistemali sulla placca del forno rivestita dalla carta.

  5. Spolvera di origano, olia e schiaccia un po’ con i polpastrelli.

  6. Lascia riposare un’oretta nel forno spento con la lucina accesa.

  7. Scalda il forno a 200° inforna e cuoci nel forno caldo per 15 minuti circa, devono dorare.

    Bon appétit

    Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

3,2 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.