Involtini di speck e gamberetti veloci

Involtini di speck e gamberetti veloci e facili, ricetta sfiziosa perfetta per pranzo o cena, ottimi anche come antipasto da preparare in poco tempo.

Involtini di speck e gamberetti veloci

Semplici e buoni gli involtini di speck e gamberetti, unidea sfiziosa da fare in poco tempo, perfetti per un menù a base di pesce, trini come antipasto.

La ricetta degli involtini di speck e gamberetti non ha bisogno di molte spiegazioni, dovete prima pulire i gamberetti e lessarli se preferite e poi procedere con la cottura, pochi minuti e sono pronti da gustare.

Perfetti se cercate qualcosa di sfizioso per le prossime festività natalizie, si preparano pochi minuti e si lasciano mangiare come le ciliegie, uno tira l’altro, una vera delizia in poco.

L’abbinamento speck e gamberetti direi che è perfetto, provato già con il risotto, una delizia che e piaciuta anche alla piccola di casa.

Seguitemi in cucina oggi ci sono gli involtini di speck e gamberetti!

Involtini di speck e gamberi veloci Involtini di speck e gamberi veloci

Involtini di speck e gamberetti veloci

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

3-4 gamberetti per fettina di speck

5 fettine di speck

Succo di limone

Formaggio svizzero o Asiago

Procedimento:

Pulite quindi i gamberetti.

Eliminate poi il carapace, togliete l’intestino con l’aiuto di uno stuzzicadenti.

Lavate velocemente i gamberetti e se preferite lessateli in poca acqua.

Utilizzate poi l’acqua per la cottura degli involtini e comunque facoltativo.

Posizionate quindi le fettine di speck su un piano, sistemate i gamberetti, anche crudi tanto cuociono subito.

Aggiungete poi un pezzetto di formaggio tagliato a bastoncino e arrotolate.

Mettete quindi un filo di olio in padella, adagiate glibinvoltini, spruzzate con limone e chiudere con il coperchio

Cuocete poi per 5-6 minuti a fiamma medio-bassa.

Servite quindi con un filo di olio o un pinzimonio fatro con di succo di limone e olio.

Servite subito.

Potete prepararli in anticipo, teneteli in un piatto ben coperto.

Bon appetit.

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Plumcake di zucchine e speck veloceR

Rotolinidi zucchine e tonno gratinati

Precedente Rotolini di pasta ripiena con prosciutto Successivo Dolcetti alla crema e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.