Crea sito

Impasto pizza a lievitazione lenta

IMPASTO PIZZA A LIEVITAZIONE LENTA, ricetta semplice con poco lievito, senza robot sofficissima e buona per la cena, ottima per tutta la famiglia.

Semplice da preparare l’impasto pizza a lievitazione lenta è perfetta per risolvere problemi di digeribilità che di solito si hanno mangiando una pizza, questo è davvero molto leggero.

La ricetta dell’impasto pizza a lievitazione lenta prevede il riposo in frigo per 11 ore ma potete farlo riposare anche di più e una volta tolto dal frigo si lascia a temperatura ambiente per un’oretta prima di procedere alle pieghe.

Si può cuocere in teglia al forno oppure con il metodo combo, prima in padella e poi sotto il grill, vi garantisco che è davvero ottima.

Seguitemi in cucina oggi c’è l’impasto pizza a lievitazione lenta!

Impasto pizza a lievitazione lenta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore 15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni500 g
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgfarina 00 (Caputo rossa)
  • 1 pizzicolievito di birra fresco (1-2 grammi circa)
  • 750 mlacqua
  • 1 cucchiaiosale (io sale rosa)

Preparazione

  1. Sciogli il lievito nell’acqua.

  2. Sistema la farina in una ciotola capiente, aggiungi l’acqua e mescola un po’ alla volta, poi unisici anche il sale.

  3. Lavora aggiungendo un po’ di farina di tanto in tanto giusto per non appiccicarvi le mano.

  4. Forma una palla e metti a riposare tutta la notte in frigo in una ciotola coperta da pellicola oppure dividi l’impasto in 2 o 4 parti e sistemale nelle buste per alimenti.

  5. Chiudi le buste e metti in frigo per 11 ore o più se preferisci.

  6. Trascorso il tempo prendi l’impasto dal frigo e lascialo a temperatura ambiente per un’oretta.

  7. Fai poi 3 giri di pieghe con un riposo di 15 minuti tra un giro e l’altro.

  8. Per le pieghe forma un rettangolo, porta un lato lungo verso il centro poi copri con l’altra metà e fai lo stesso con i lati corti.

  9. Dopo l’ultimo riposo sistema un foglio di carta forno, olia e stendi l’impasto con le dita poi farcisci con passata di pomodoro, olio e origano.

  10. Inforna e cuoci nel forno caldo a 250° per 15 minuti circa.

    Bon appétit

    Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

4,2 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.