Crea sito

Graffe senza bilancia soffici con gocce di cioccolato

Graffe senza bilancia soffici con gocce di cioccolato, ricetta per colazione o merenda, impasto graffe lievitate cotte al forno.

Graffe senza bilancia soffici con gocce di cioccolato

Deliziose, semplici e facili da preparare, le graffe senza bilancia, soffici e golose, perfette per la colazione o la merenda di tutta la famiglia, si preparano senza robot, non serve.

L’impasto delle graffe senza bilancia è abbastanza idratato si presenta molliccio, perfetto per avere delle ciambelle morbide che piaceranno a grandi e bambini, ottime anche per la scuola.

Se non volete mettere in mezzo la bilancia o non volete sporcare il robot vi basta una ciotola e un bicchiere di carta per fare delle deliziose ciambelle.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le graffe senza bilancia!

Graffe senza bilancia soffici con gocce di cioccolato
Graffe senza bilancia soffici con gocce di cioccolato

Graffe senza bilancia soffici con gocce di cioccolato

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

RICETTA ESCLUSIVA DI ARTE IN CUCINA

Ingredienti:

  • 2, 5 bicchieri di carta di farina
  • 1 bicchiere di zucchero
  • un bicchiere di latte
  • 6 g di lievito di birra (un pezzetto piccolo)
  • una bustina piccola di gocce di cioccolato o come preferite
  • un pezzetto piccolo di burro (10 g)

1 uovo

Procedimento:

  • Potete tranquillamente evitare di pesare il lievito, basta staccare l’angolo del cubetto, o, comunque, ipotizzate di tagliarlo in quattro parti e prendetene 1/4
  • Sciogliete quindi il lievito nel latte in una ciotola, aggiungete la farina lo zucchero, l’uovo, il burro e poi le gocce di cioccolato.
  • Lavorate poi tutto con le mano o un robot, l’impasto potrebbe essere appiccicoso, non preoccupatevi spolveratevi le mani di farina il tanto che basta per lavorare l’impasto.
  • Formate quindi una palla e mettetela a lievitare.
  • La mia ha lievitato 3 ore e mezza perché non ero a casa, ma dopo due ore più o meno dovrebbe essere pronta.
  • Prendete poi l’impasto oliate le mani o spolveratele di farina e staccate 10 pezzi o più se le preferite più piccole.
  • Realizzate quindi dei cordoncini e poi chiudeteli a ciambella.
  • Sistemate poi le graffe sulla leccarda rivestita dalla carta forno e fate riposare per 20 minuti.
  • Trascorso il tempo accendete il forno 180° portatelo a temperatura e infornate.
  • Cuocete per 15 minuti circa, devono colorire.
  • Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Trancetti nutella e cioccolato veloci

Frittelle veloci salate con spinaci

Ciambelle lievitate soffici alla vaniglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.