Girelle impanate con zucchine e prosciutto al forno

Girelle impanate con zucchine e prosciutto al forno o in padella, leggere e saporite, idea semplice e sfiziosa per uno snack o per cena se avete poco tempo o volete una cena leggera ma con gusto

Girelle impanate con zucchine e prosciutto al forno

Un piatto semplice e sfizioso, le girelle impanate con zucchine, sono uno stuzzichino o finger food da preparare in pochi minuti, le zucchine non vanno cotte, si utilizzano da crude, l’impasto è velocissimo e semplice potete farlo anche a mano, dovete solo stenderlo piuttosto sottile, farcire,impanare e cuocere.

La ricetta delle girelle impanate con zucchine è ottime e leggera, specie se cotta al forno ovviamente potete procedere con la cottura sul fornello se preferite, al forno se siete a dieta potete concederveli tranquillamente come piatto unico, non sono molto caloriche, potete anche evitare la panatura ma almeno mangiate qualcosa di sfizioso diverso dal solito bello anche da vedere oltre che buono

Seguitemi in cucina oggi ci sono le girelle impanate con zucchine!

Girelle impanate con zucchine e prosciutto al forno vickyart arte in cucina Girelle impanate con zucchine e prosciutto al forno vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Girelle impanate con zucchine e prosciutto al forno

Ingredienti:

  • 200 g di farina
  • 100 ml di acqua
  • 1 zucchina
  • 4 fette di prosciutto cotto
  • provola 6-8 fette (o formaggio light a piacere)
  • 1 uovo
  • pane grattugiato

Procedimento:

  • Lavorate la farina con l’acqua in modo da ottenere un composto sodo non molle e appiccicoso, se serve aggiungete un po’ di farina ma senza esagerare il tanto che basta affinchè sia possibile stendere l’impasto con il mattarello.
  • Stendete l’impasto per un’altezza di 2 mm, farcite con le fette di prosciutto, provola, poi grattugiate la zucchina con una grattugia a forni larghi, stendetela sul formaggio.
  • Arrotolate la sfoglia e tagliate a girelle di 3 cm.
  • Sbattete l’uovo in un piatto, ripassate le girelle poi passatele nel pane grattugiato e infine in un piatto in cui avrete messo un po’ di olio.
  • Sistemate le girelle sulla leccarda rivestita da carta forno, o in una teglia, e cuocete nel forno caldo a 180° per 15-20 minuti, tenete il forno sotto controllo
  • Bon appétit
 
Precedente Torta senza cottura nutella e mascarpone Successivo Timballo di riso con melanzane ricetta siciliana

Lascia un commento