Gelato fiordilatte senza panna con fragole

Gelato fiordilatte senza panna con fragole, ricetta semplicissima con o senza gelatiera, gelato buono e salutare con poche calorie, ottimo per grandi e bambini, senza conservanti e coloranti!

Gelato fiordilatte senza panna con fragole

Se vi piacciono i gelati è il momento di approfittare per fare un bel gelato fiordilatte senza panna, con o senza gelatiera, la stagione lo permette, è un bel periodo caldo.

Semplicemente con 3 ingredienti.

Potete ovviamente aggiungere la frutta che preferite a questa base, l’aroma che volete oppure fare un gelato fiordilatte e caffè, cioccolato o nutella, insomma una vera delizia che fa anche bene.

La ricetta del gelato fiordilatte senza panna e fatto in casa è davvero semplice, o con gelatiera o senza potete farlo veramente tutti.

Inoltre potete scegliere il latte che utilizzate di solito, anche senza lattosio, di soia, di riso.

Mia figlia ha mangiato 4 coppette! ovviamente quelle per cupcakes sono piccoline, ma molto meglio questo che merende caloriche e poco nutrienti.

Seguitemi in cucina oggi c’è il gelato fiordilatte senza panna e con le fragole!

Gelato fiordilatte senza panna con fragole con o senza gelatiera vickyart arte in cucina Gelato fiordilatte senza panna con fragole con o senza gelatiera vickyart arte in cucina

Gelato fiordilatte senza panna con fragole

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 500 ml di latte
  • 5 cucchiai di zucchero
  • essenza di vaniglia o vanillina
  • 6-7 fragole

Procedimento:

  1. Dividete il latte in bicchieri di vetro riempendoli per 3/4 e mettete in freezer per almeno un paio di ore se utilizzate la gelatiera.
  2. Se non avete la gelatiera tenete i bicchieri in freezer per 4 ore.
  3. Vi spiegherò come procedere in entrambi i casi, con o senza gelatiera.
  4. Trascorso il tempo prendete i bicchieri e con la forchetta rompete il ghiaccio, dopo due ore avrete solo la parte superiore congelata.
  5. Versate tutto nella gelatiera, aggiungete lo zucchero, mescolate un po’ poi azionatela per circa 20 minuti o a seconda del vostro programma.
  6. Dopo 4 ore invece, il latte sarà tutto congelato, lasciate all’aria una mezz’oretta e rompete il ghiaccio sempre con la forchetta.
  7. Versatelo in un robot a lame tipo il bimby, unite lo zucchero e l’essenza se preferite, io no e mescolate per 1 minuto.
  8. Prendete il composto rimettetelo nei bicchieri e di nuovo in freezer per 30 minuti.
  9. Riprendete i bicchieri e ripetete tutto per 4-5 volte o comunque fino a quando avrete ottenuto un composto cremoso tipo appunto il gelato.
  10. Io ho utilizzato prima il bimby a velocità 5 per 1 minuto e 30 secondi poi ho versato tutto nella gelatiera per circa 15 minuti.
  11. Tagliate le fragole a pezzetti, farcite delle formine per cupcakes a strati alternando con le fragole.
  12. Mettete in freezer fino al momento di servire.
  13. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Paccheri zucchine e gamberetti veloci Successivo Spianatine veloci prosciutto e provola

2 commenti su “Gelato fiordilatte senza panna con fragole

    • Delucidaci. Non vedo scritto da nessuna parte “il vero gelato” o come fare il vero gelato artigianale e bla bla, ma solo, gelato, ovvero composto freddo di freezer lavorato con una gelatiera o similari.. Inoltre, io ci ho messo il nome, a vergognarti dovrai essere tu, ANONIMO, buona serata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.