Crea sito

Frittelle con patate e ricotta facili e veloci

Frittelle con patate e ricotta facili e veloci, ricetta sfiziosa contorno o finger food per feste e buffet da preparare in poco tempo, frittelle di patate sfiziosissime, soffici.

Frittelle con patate e ricotta facili e veloci

Se vi piacciono le patate dovete provare questa delizia che si prepara in poco tempo, le frittelle con patate e ricotta sono un perfetto secondo o piatto unico da preparare per pranzo o cena se non avete molto tempo a disposizione, sono perfette anche come finger food per feste e buffet, una tira l’altra, se avete degli ospiti all’improvviso andranno benissimo.

La ricette delle frittelle con patate e ricotta è velocissima, le patate devono lessare pochi minuti e sono pronte da utilizzare per procedere all’impasto con la ricotta e il formaggio, per i più golosi sono una bontà, conviene abbondare con le dosi perchè andranno a ruba, piaceranno di sicuro anche ai bambini, sono sofficissime e morbide.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le frittelle con patate e ricotta facili e veloci!

Frittelle con patate e ricotta facili e veloci vickyart arte in cucina Frittelle con patate e ricotta facili e veloci vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Frittelle con patate e ricotta facili e veloci

Ingredienti:

  • Per circa 15-16 frittelle
  • 300 g di patate
  • 200 g di ricotta
  • 2 uova
  •  1 cucchiaio di parmigiano
  • sale q.b.
  • pepe facoltativo, io no
  • 50 g di provola o formaggio molle qualsiasi

Procedimento:

  1. Grattugiate le patate con una grattugia a fori larghi, cuocetele in acqua bollente per 3 minuti, poi scolatele.
  2. Versatele in una terrina, aggiungete tutti gli ingredienti e mescolate per bene con un cucchiaio, eliminate il liquido in eccesso nel caso ci fosse.
  3. Ungete leggermente una padella antiaderente e scaldatela, con l’aiuto di un cucchiaio formate dei mucchietti con l’impasto e lasciate cuocere, fino a doratura, ovviamente entrambi i lati, per la cottura vi consiglio di utilizzare una padella piccola, in modo da poter gestire meglio le frittelle, pochi mucchietti alla volta.
  4. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.