Crea sito

Frittata di riso con mortadella in padella

Frittata di riso con mortadella in padella, ricetta facile perfetta per pranzo o cena in poco tempo, piace a grandi e bambini, idea golosa per un primo piatto da preparare per tutta la famiglia.

Frittata di riso con mortadella in padella

Buonissima la frittata di riso con mortadella in padella, un primo semplice e goloso che piace a tutti in genere così non dovete preparare più pietanze e fate prima.

Ovviamente potete cambiare la mortadella con del prosciutto cotto se preferite, così è davvero molto saporita.

La ricetta della frittata di riso con mortadella non è assolutamente complicata, anzi, dovete lessare il riso e poi unite tutti gli ingredienti per cuocerla in padella ma potete anche optare per il forno se volete un piatto più leggero.

Insomma basta solo decidere, la cottura in padella è di sicuro più saporita ma più calorica, fate voi, a mia figlia è piaciuta tantissimo, lei adora il riso figuriamoci poi se così farcito, si è leccata i baffi.

Seguitemi in cucina oggi c’è la frittata di riso con mortadella in padella!

Frittata di riso con mortadella in padella ricetta facile vickyart arte in cucina Frittata di riso con mortadella in padella ricetta facile vickyart arte in cucina

Frittata di riso con mortadella in padella

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 500 g di riso
  • 200 g di mortadella in un unica fetta
  • provola
  • parmigiano 4-5 cucchiai
  • prezzemolo
  • salsa di pomdoro
  • 3 uova

Procedimento:

Lessate il riso e scolatelo per bene appena è cotto.

  1. Versatelo in una ciotola, aggiungete salsa di pomodoro, il parmigiano, pezzetti di provola, la mortadella tagliata a cubetti e una spolverata di prezzemolo.
  2. Mescolate e unite le uova, poi aggiustate di sale.
  3. Oliate una padella, ma potete anche cuocere al forno e versate il riso.
  4. Livellate per bene e cuocete la frittata, prima da un lato, controllate bene che non si attacchi, per circa 10 minuti, poi rigiratela dall’altro con l’aiuto di un piatto.
  5. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.