Crea sito

Focaccia ai pomodorini e origano bassa e soffice

Focaccia ai pomodorini e origano bassa e soffice, ottima per la cena, perfetta da asporto oppure come antipasto o per feste di compleanno.

Focaccia ai pomodorini e origano bassa e soffice

Semplice e saporita la focaccia ai pomodorini e origano, bassa, non altissima diciamo, molto saporita, è ottima per la cena, oppure se cercate qualcosa per domani da portare al mare, piace tanto anche ai bambini.

La ricetta della focaccia ai pomodorini e origano si fa in pochissimo tempo, l’impasto è semplice, una base di farina, acqua, lievito e sale, come una comunissima pizza tradizionale, solo che viene stesa e farcita subito e poi messa a lievitare, è buonissima.

Seguitemi in cucina oggi c’è la focaccia ai pomodorini e origano!

Focaccia ai pomodorini e origano bassa e soffice vickyart arte in cucina Focaccia ai pomodorini e origano bassa e soffice vickyart arte in cucina

Focaccia ai pomodorini e origano bassa e soffice

QUI consigli light

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 500 g di farina tipo 0 o quella che utilizzate di solito
  • 250 ml di acqua
  • 1-2 cucchiaini di sale
  • 5 g di lievito di birra
  • una ventina di pomodorini
  • origano
  • olio evo
  • sale

procedimento:

  1. Sciogliete il lievito nell’acqua, aggiungete la farina ed il sale e impastate per bene l’impasto risulta morbido, se fosse troppo appiccicoso aggiungete un po’ di farina, il tanto per non farlo attaccare alle mani.
  2. Prendete l’impasto e stendetelo nella teglia una da 26 cm dovrebbe andar bene oppure sulla leccarda del forno, schiacciate un po’ con le dita in modo da formare dei piccoli fossetti.
  3. Aggiungete i pomodorini, olio, in modo che vada anche un po’ sotto all’impasto e origano.
  4. Mettete a lievitare fino al raddoppio, dalle 3 alle 5 ore a seconda della temperatura esterna, più fa freddo più tempo di vuole per la lievitazione, in questo caso basta scaldare prima un po’ il forno.
  5. A lievitazione accendete il forno a 180-200° portatelo a temperatura e infornate la focaccia, cuocete per una ventina di minuti, ovviamente fate attenzione al vostro forno.
  6. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.