Crea sito

Crostata Santiago alle mandorle

CROSTATA SANTIAGO ALLE MANDORLE, dolce con frolla ripieno facile e veloce, ricetta per colazione o merenda in poco tempo con la pasta frolla.

La torta crostata Santiago è un dolce molto semplice e veloce da preparare, perfetta da servire in ogni occasione, un guscio di pasta frolla con un ripieno di mandorle che resta umido e morbido.

Un dolce di origine spagnola che è realizzato in due versione, una classica QUI e l’altra con una basa di pasta frolla ripiena di uova e mandorle tritate.

Poiché ho preparato tempo fa la torta oggi ho deciso di fare la crostata Santiago e posso dire che è molto buona, si scioglie in bocca, vi consiglio di provarla.

Ovviamente se non vi piacciono le mandorle o in caso di intolleranze potete variare la ricetta utilizzando altra frutta secca.

Seguitemi in cucina oggi c’è la torta crostata Santiago alle mandorle!

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM
QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Crostata Santiago alle mandorle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 00 (o farina di mandorle)
  • 100 gburro
  • 1uovo
  • 60 gzucchero
  • 1 pizzicocannella in polvere

Ripieno

  • 100 gmandorle
  • 100 gzucchero
  • 1uovo
  • 5 gscorza di limone

Preparazione

  1. Versa la farina, la cannella, la scorza di limone grattugiata, un pizzico di sale, lo zucchero, l’uovo, il burro e lavora tutto.

  2. Prendi la frolla avvolgila nella pellicola e mettila in frigo a riposare 30 minuti.

  3. Trita le mandorle con lo zucchero senza ridurle a farina sottile.

  4. Prendi la frolla, dividila in due parti e stendile.

  5. Sistema un disco di frolla in una teglia da 18-20 cm, farcisci con il ripieno e richiudi con l’altra frolla.

  6. Sigilla i bordi dietro, buca con la forchetta e inforna nel forno caldo a 180°, cuoci per 30 minuti.

  7. Fai una prova stecchino prima di sfornare.

    Bon appétit

    Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo GRAZIE!

3,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.