Crea sito

Crostata mimosa con crema pasticcera

CROSTATA MIMOSA CON CREMA PASTICCERA, dolce facile da preparare, ottimo dopo pranzo o cena, perfetto per la colazione e per l’8 marzo festa della donna.

Buonissima e semplice da preparare, un dolce perfetto da servire dopo pranzo, ottimo anche a colazione, la crostata mimosa arricchita da una semplice crema pasticcera è davvero deliziosa.

Se cercate il dolce per la festa delle donne che quest’anno ahimè si festeggerà accanto al focolare la crostata mimosa è perfetta, semplice e leggera, arricchita da pezzetti di pan di spagna.

Questa crostata si può variare ovviamente come preferite, con una crema all’arancia per esempio oppure al cioccolato e in questo caso magari potete realizzare la frolla base al cacao.

Seguitemi in cucina oggi c’è la crostata mimosa con crema pasticcera!

Crostata mimosa con crema pasticcera
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
255,63 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 255,63 (Kcal)
  • Carboidrati 33,97 (g) di cui Zuccheri 16,15 (g)
  • Proteine 5,98 (g)
  • Grassi 11,39 (g) di cui saturi 6,85 (g)di cui insaturi 4,32 (g)
  • Fibre 0,62 (g)
  • Sodio 46,67 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 70 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 150 gfarina 00
  • 1uovo
  • 70 gburro
  • 60 gzucchero
  • 1/2 cucchiainolievito in polvere per dolci

Per farcire

Preparazione

  1. Prepara la pasta biscotto QUI o utilizza avanzi di pan di spagna.

  2. Realizza la crema pasticcera QUI e falla riposare coperta dalla pellicola a contatto, volendo puoi farcire la base e infornare tutto insieme, io l’ho messa dopo.

  3. Versa la farina con il lievito sulla spianatoia e fai un foro al centro, aggiungi un pizzico di sale, lo zucchero, l’uovo e il burro a pezzetti, lavora velocemente.

  4. Fai una palla, avvolgi nella pellicola e metti in frigo 30 minuti.

  5. Prendi la frolla dal frigo e stendila in una teglia da 20 cm rivestita o imburrata ed infarinata.

  6. Buca con la forchetta, posiziona un foglio di alluminio e dei fagioli secchi, inforna nel forno caldo a 180°

  7. Cuoci per 20 minuti circa, deve dorare poi sforna, togli l’alluminio e fai raffreddare.

  8. Farcisci con la crema, aggiungi pezzetti di pan di spagna e decora con foglioline di menta e lamponi.

    Bon appétit

    Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.