Crea sito

Crocchette di ricotta e zucchine senza uova

Crocchette di ricotta e zucchine senza uova, ricetta facile e veloce, secondo appetitoso con le zucchine, crocchette morbide e filanti da preparare in pochi minuti.

Crocchette di ricotta e zucchine senza uova

Semplicissime e veloci le crocchette di ricotta e zucchine, preparate senza uova, senza pane all’interno, sono morbidissime, si sciolgono in bocca, filanti con qualche pezzetto di scamorza, deliziose al punto giusto, il piatto perfetto per la cena

La ricetta delle crocchette di ricotta e zucchine è ottima anche come finger food per feste e buffet estivi, sono leggerissime, le potete cuocere anche al forno dopo averle oliate, ma la frittura è veloce, insomma non devono stare lì ore e ore in padella, ad ogni modo a voi la scelta.

Se cercate una ricetta sfiziosa per la cena o per il pranzo e siete intolleranti alle uova questa ricetta è perfetta, potete realizzarle a forma di polpette o frittelle ovviamente non sarà questo a modificarne il gusto o la bontà.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le crocchette di ricotta con zucchine senza uova!

Crocchette di ricotta e zucchine senza uova vickyart arte in cucina Crocchette di ricotta e zucchine senza uova vickyart arte in cucina

Crocchette di ricotta e zucchine senza uova

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 150 g di ricotta
  • 60 g di zucchine
  • 20 g di scamorza
  • pane grattugiato
  • 1 cucchiaio di parmigiano facoltativo (io non l’ho messo)

Procedimento:

  1. In una terrina versate la ricotta, le zucchine grattugiate con una grattugia a fori larghi, la scamorza a pezzetti e se preferite il parmigiano, salate a piacere io le ho fatte senza sale.
  2. Mescolate tutto per bene con un cucchiaio.
  3. Sistemate del pane grattugiato in un piatto.
  4. Prelevate il composto con un cucchiaio, appoggiatelo nel piatto con il pane grattugiato e formate le crocchette facendolo rotolare nel pane.
  5. Riscaldate l’olio e friggetele a doratura, quindi qualche minuto, prelevatele con delicatezza e sistematele nel piatto da portata.
  6. Se avete tempo o se le preparate in anticipo una volta formate le crocchette mettetele in frigo una mezz’oretta o 15 minuti in freezer prima di friggerle, si manterranno più sode.
  7. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.