Creme brulè dolce francese come prepararla

Creme brulè dolce francese come prepararla in casa, ricetta facile, dolce tipico, crema cotta sormontata da uno strato di zucchero caramellato, dessert dopo pranzo o cena.

Creme brulè dolce francese come prepararla

La creme brulè è un dessert francese molto semplice da preparare, una crema cotta al forno poi cosparsa di zucchero poi caramellato con il cannello per dolci oppure sotto il grill, infatti brulè significa bruciata.

La ricetta della creme brulè è molto facile, si prepara come la crema pasticcera, ma è senza farina, poi si cuoce in forno, quindi una doppia cottura ma piuttosto veloce, è un dessert molto buono, ottimo da servire dopo pranzo o cena, perfetta idea per le prossime feste natalizie.

Se avete degli ospiti all’improvviso questo dolce è perfetto, inoltre, potete anche prepararlo in anticipo e tenere in frigo.

Seguitemi in cucina oggi c’è la creme brulè!

Creme brulè dolce francese come prepararla vickyart arte in cucina Creme brulè dolce francese come prepararla vickyart arte in cucina

Creme brulè dolce francese come prepararla

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti per circa 5 coppette

  • 125 ml di latte
  • 125 ml di panna fresca (non zuccherata)
  • 60 g di zucchero
  • 1 tuorlo
  • 1 uovo
  • 20 g di farina
  • 1/2 bacca di vaniglia o 1/2 bustina di vanillina

Procedimento:

  1. Lavorate le uova con lo zucchero con le fruste elettriche o a mano.
  2. Scaldate il latte con la panna e i semi della bacca di vaniglia o vanillina, portate quasi a bollore poi unitelo alle uova.
  3. Mescolate per bene, versate il composto in coppette di ceramica, non riempitele eccessivamente, più è basso e prima cuoce.
  4. Sistemate le coppette in una teglia con due dita di acqua e mettete nel forno caldo a 200° per circa 30 minuti.
  5. A questo punto se non la consumate subito basta coprire le coppette fredde con la pellicola, non a contato, e mettere in frigo, se invece dovete consumarla subito, cospargete di zucchero, meglio se di canna e rimettete nel forno sotto il grill a 200° pochi minuti, il tempo di bruciare lo zucchero.
  6. Bon appétit

Precedente Dolce alla frutta secca e cioccolato senza forno Successivo Menu di Natale facile economico e veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.