Crea sito

Cous cous con pesce e verdure alla tunisina

Cous cous con pesce e verdure alla tunisina, ricetta facile, primo piatto a base di pesce semplice e saporito ottimo a pranzo o cena.

Cous cous con pesce e verdure alla tunisina

Buonissimo il cous cous con pesce e verdure, un piatto ricco e saporito, io con qualche variante dovuto ad intolleranze ma alla fine sempre ottimo resta, perfetto sia a pranzo che cena, con verdure miste di stagione, ovvero peperoni e zucchine.

La ricetta del cous cous con pesce e verdure è stata vista in tv da mia mamma, subito ha pensato che poteva essere un ottimo piatto e mi ha detto di prepararlo, beh che dire, potevo mai rifiutare? al posto del cous cous ho utilizzato la fregola sarda quella fine che è molto simile al cous cous, un po’ più grezza diciamo così, è andata benissimo.

Seguitemi in cucina oggi c’è il cous cous con pesce e verdure!

Cous cous con pesce e verdure alla tunisina vickyart arte in cucina Cous cous con pesce e verdure alla tunisina vickyart arte in cucina

Cous cous con pesce e verdure alla tunisina

QUI consigli light

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 250 g di cous cous (io fregola sarda fine sono simili)
  • 400 g di pesce (triglie, cocci..)
  • gamberetti (omessi)
  • cozze e vongole (omesse)
  • verdure miste (1 peperone, 1 zucchina)
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • olio
  • sale

Procedimento:

  1. Ho omesso i gamberi perchè mia figlia ne è intollerante e considerando che mangerà anche lei questo piatto ho dovuto toglierli, aggiungeteli se non avete problemi.
  2. Pulite il pesce scelto, eliminate le interiora e le squame, tagliatelo a tranci.
  3. Friggete il pesce in padella fino a doratura se utilizzate i crostacei metteteli interi, verso la fine della cottura aggiungete le cozze e vongole, ovviamente già pulite, lessate e sgusciate.
  4. Preparate il brodetto: in un tegame rosolate aglio e cipolla tritata, fate appassire poi aggiungete il concentrato di pomodoro, fate rosolare e unite mezzo litro di acqua, fate restringere un po’.
  5. Aggiungete i pesci con tutto l’olio di frittura nel brodo e lasciate cuocere pochi minuti.
  6. Tagliate le verdure a dadini e cuocetele in padella con olio, il tempo di appassirle, salate a piacere, io ho utilizzato la stessa padella del pesce.
  7. A parte cuocete il cous cous, poi spegnete, chiudete con il coperchio e lasciatelo gonfiare, alla fine condite con un mestolo di brodetto, una noce di burro e le verdure.
  8. Servite il cous cous sistematelo in un piatto da portata con i tranci di pesce.
  9. La ricetta è ottima, per deformazione professionale l’avrei fatta diversamente, sarà una questione di abitudine, avrei preparato il brodetto classico con le lische e la testa dei pesci e frullati.
  10. Avrei cotto il cous cous nel brodetto e poi condito con le verdure.
  11. Bon appètit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.