Crea sito

Cornetti sfogliati allo speck

Cornetti sfogliati allo speck, ricetta antipasto, stuzzichino o finger food per le feste, perfetti come antipasto anche per il cenone di capodanno, piacciono tanto anche ai bambini.

Cornetti sfogliati allo speck

Buonissimi i cornetti sfogliati allo speck, vanno a ruba, uno tira l’altro, in genere piacciono tanto, si lasciano mangiare con piacere, uno tira l’altro, ovviamente per i bambini cambiate farcitura.

La ricetta dei cornetti sfogliati allo speck non ha bisogno di molte spiegazioni, si taglia la sfoglia in triangoli e si creano i cornetti, si possono cucinare vuoti o farciti, come meglio preferite.

Si possono preparare in anticipo e congelare, il che li rende perfetti per le feste in genere come stuzzichini ma anche come antipasti per un menu sfizioso o per ospiti all’improvviso.

La pasta sfoglia come sempre aiuta sempre quando non si ha molto tempo da dedicare ai fornelli con impasti vari, basta stendere e farcire per poi cuocere, in pochi minuti sono pronti per essere gustati.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i cornetti sfogliati allo speck.

Cornetti sfogliati allo speck Cornetti sfogliati allo speck

Cornetti sfogliati allo speck

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia tonda o rettangolare
  • speck circa 150 g
  • formaggio

Procedimento:

  1. Prepariamo l’antipasto.
  2. Tirate la sfoglia dal frigo almeno 15 minuti prima di utilizzarla.
  3. Stendete la sfoglia e dividetela in 8 spicchi o 12.
  4. Tagliatela prima a metà poi ancora a metà poi tagliate le diagonali, come si fa per la pizza.
  5. Arrotolateli, ripiegate le punte verso l’interno e sistemateli sulla placca del forno rivestita dalla carta.
  6. Infornate e cuocete a 180° per circa 20 minuti.
  7. Sfornate, fate raffreddare i cornetti poi tagliateli e farciteli con lo speck, il formaggio e la rucola.
  8. Ovviamente potete farcirli prima della cottura, io ho preferito cuocerli vuoti in modo da poter decidere in un secondo momento come farcirli.
  9. I cornetti sfogliati allo speck sono pronti per essere gustati come antipasto o congelati.

Bon appètit

TI POTREBBERO INTERESSARE;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.