Crea sito

Cornetti come al bar sfogliati

Cornetti come al bar sfogliati, semplici e deliziosi, cornetti perfetti per la colazione o la merenda, cornetti sfogliati da farcire o farciti.

Cornetti come al bar sfogliati

Buonissimi questi CORNETTI COME AL BAR, sfogliati, semplici da realizzare, perfetti per la colazione o la merenda di grandi e bambini, ottimi con nutella o marmellata, perfetta anche la crema.

La ricetta dei cornetti come al bar, sfogliati è l’ideale se cercate un dolce sano fatto in casa senza conservanti, il procedimento è un po’ lungo ma niente di complicato, si possono anche congelare.

Sono piaciuti tantissimo questi cornetti, non è la prima volta che li faccio, tempo fa li ho provati anche con la pasta madre, sarebbe l’ideale, ma se non si ha tempo va bene il lievito di birra.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i cornetti come al bar sfogliati!

Cornetti come al bar sfogliati Cornetti come al bar sfogliati

Cornetti come al bar sfogliati

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 250 g di farina per dolci
  • 100 ml di latte
  • 1 uovo
  • 50 g di burro
  • 50 g di zucchero
  • 5 g di lievito di birra
  • per la sfogliatura
  • 150 g di burro

Procedimento:

  1. QUI VIDEO RICETTA
  2. Preparate quindi l’impasto base, sciogliete il lievito nel latte e versatelo nel robot.
  3. Aggiungete poi la farina, lo zucchero, il burro e l’uovo.
  4. Lavorate tutto.
  5. L’impasto deve risultare morbido ed elastico, non appiccicoso, nel caso servisse aggiungete farina.
  6. Non tutte le farine sono uguali, alcune assorbono meno di altre.
  7. Fate poi una palla e lasciate lievitare in una ciotola coperta da pellicola fino al raddoppio.
  8. Tirate quindi il burro dal frigo un po’ prima di stendere l’impasto, il mio era troppo morbido, fa ancora molto caldo, va bene lo stesso.
  9. Prendete poi l’impasto e stendetelo su un piano infarinato, formate un rettangolo.
  10. Passiamo alla sfogliatura

  11. Prendete quindi il burro e sistematelo su un foglio di carta forno, coprite con un altro foglio.
  12. Schiacciate poi il burro e formate un rettangolo della misura un po’ più piccola di quello dell’impasto brioche.
  13. Versate quindi il burro sull’impasto, se molle come il mio aiutatevi con un coltello e spalmatelo.
  14. Sistemate poi l’impasto verso di voi dal lato corto e chiudetelo portando i lati verso il centro.
  15. Schiacciate quindi con il mattarello, ripiegate i lati corti verso il centro, avvolgetelo nella pellicola e mettete in frigo 30 minuti o in freezer facendo attenzione a non congelarlo.
  16. Riprendete poi l’impasto e ripetete le pieghe per altre due volte.
  17. Dopo il riposo prenedete l’impasto dal frigo, spolverate il piano e stendetelo per un’altezza di 2 mm all’incirca.
  18. Tagliatelo quindi in triangoli, ne vengono circa 4, più i triangoli sono lunghi maggiore saranno le sfogliatura, in media sono lunghi 11 cm.
  19. Arrotolateli e sistemateli sulla placca del forno rivestita dalla carta.
  20. Lasciate riposare una mezz’oretta, accendete il forno a 180°
  21. Infornate e cuocete per 15 minuti circa.
  22. Ovviamente potete farcire i cornetti prima o dopo la cottura.
  23. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.