Crea sito

Ciambellone di pan brioche alla ricotta intrecciato

Ciambellone di pan brioche alla ricotta intrecciato bicolore, ripieno con crema di nocciole, ricetta facile, dolce brioche da merenda o colazione

Ciambellone di pan brioche alla ricotta intrecciato

Buonissimo! un ciambellone di pan brioche con ricotta nell’impasto, senza burro, intrecciato, bicolore, farcito con crema di nocciole spalmabile, semplice, bello e sofficissimo, perfetto per la colazione o la merenda, piace a grandi e piccini.

La ricetta del ciambellone di pan brioche alla ricotta è molto semplice, un impasto tradizionale come tutti gli impasti lievitati unica differenza è un formaggio cremoso all’interno al posto del burro il che lo rende molto soffice e più leggero.

Seguitemi in cucina oggi c’è il ciambellone di pan brioche alla ricotta!

Ciambellone di pan brioche alla ricotta intrecciato vickyart arte in cucina Ciambellone di pan brioche alla ricotta intrecciato vickyart arte in cucina Ciambellone di pan brioche alla ricotta intrecciato vickyart arte in cucina

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ciambellone di pan brioche intrecciato bicolore

Ingredienti:

  • 300 g di farina
  • 150 g di latte
  • 1 uovo
  • 75 g di ricotta o formaggio morbido spalmabile
  • 40 g di zucchero
  • Per l’impasto al cacao gli stessi ingredienti
  • + 30 g di cacao in polvere
  • 8 g di lievito di birra
  • Per farcire:
  • nocciolata

Procedimento:

  1. Sciogliete il lievito in metà dose di latte e versatelo nel vostro robot
  2. Aggiungete la farina, lo zucchero e avviate la macchina, unite l’uovo, la ricotta, lasciate incordare ed aggiungete altro latte q.b.
  3. Prelevate l’impasto e sistematelo coperto in una ciotola con la pellicola a lievitare, dalle 2 alle 3 ore.
  4. Per l’impasto al cacao ripetete tutto aggiungendo il cacao insieme alla farina.
  5. A lievitazione, stendete gli impasti e farciteli con la crema spalmabile oppure lasciateli vuoti.
  6. Fate dei cordoni accoppiateli e arrotolateli insieme in modo da formare una sorta di treccia, in questo modo farete prima altrimenti dovete creare 3 cordoni ed intrecciarli insieme.
  7. Sistemateli in una teglia per ciambelle o in una teglia tonda, rivestita da carta forno, oppure sulla leccarda, chiudete però ad anello, se utilizzate una normale teglia o la placca del forno perchè non avete lo stampo, mettete qualcosa al centro rivestito da carta forno o alluminio.
  8. Lasciate lievitare al raddoppio, un oretta circa poi spennellate con una miscela di latte e tuorlo e infornate per 20-25 minuti al massimo, tenete d’occhio il vostro forno e fate prova stecchino prima di sfornare, l’impasto deve essere asciutto
  9. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.