Crea sito

Ciambelline di carnevale veloci al forno

CIAMBELLINE DI CARNEVALE veloci al forno, ricetta facile, ciambelle di frolla con frutta secca, semplici e golose, ottime per la colazione o la merenda.

Ciambelline di carnevale veloci al forno

Semplicissime da realizzare le ciambelline di carnevale al forno sono una sorta di biscotti con la frutta secca, io ho utilizzato nocciole, non avevo le arachidi.

La ricetta delle ciambelline di carnevale è presa da un libro di ricette dolci, ovviamente non potevo non rifarle subito data la loro semplicità.

Sono cotte in forno, sono dei biscotti, volendo potete anche friggerle ma sinceramente meglio evitare la frittura quando si può.

La ricetta originale utilizza le arachidi ma sono ottime anche le mandorle o i pinoli oppure i pistacchi, quindi una qualsiasi frutta secca a voi gradita andrà bene.

Il dolce perfetto se non avete tanto tempo a disposizione, il dolce di carnevale che è buono cotto solo al forno, io comunque li ho preparati per la colazione di domani.

Non so se questa ricetta ha un origine, se è una ricetta tipica o meno, sul mio libro non ci sono riferimenti, ad ogni modo sono buone.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le ciambelline di carnevale!

Ciambelline di carnevale veloci al forno vickyart arte in cucina
Ciambelline di carnevale veloci al forno, dolci di frolla alle nocciole.

Ciambelline di carnevale veloci al forno

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti:

  • 200 g di farina per dolci
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 uovo
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di arachidi (io nocciole)
  • 30 g di burro
  • vanillina

Procedimento:

  1. Versate la farina in una ciotola con il lievito e lo zucchero, n pizzico di sale, la vanillina e le nocciole tritate.
  2. Poi al centro sistemate il burro fuso tiepido e l’uovo sbattuto con una forchetta.
  3. Mescolate con le dita velocemente, se serve mettete un po’ di latte.
  4. A questo punto prendete l’impasto e lasciatelo riposare per almeno 30 minuti.
  5. Trascorso il tempo, spolverate il piano di lavoro poi stendete l’impasto per un’altezza di 6 mm e ricavate le ciambelle con due stampi.
  6. Uno grande 6-7 cm, un bicchiere, l’altro 2 cm, un tappo di bottiglia di plastica se non avete una classica formina per ciambelle.
  7. Sistemate le ciambelline sulla leccarda rivestita da carta forno e cuocete nel forno caldo a 200° per 15-20 minuti.
  8. Ovviamente tenete il forno sotto controllo, devono dorare.
  9. Infine, sfornate e fate raffreddare, poi spolverate di zucchero a velo.
  10. Bon appétit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.