Ciambelle mele e marmellata brioche soffici

CIAMBELLE MELE E MARMELLATA brioche soffici, facili, dolci lievitati per colazione o merenda, farciti, buone per tutta la famiglia.

Una vera bontà le ciambelle mele e marmellata, sono delle brioche molto morbide che si preparano in modo semplice sia con un impasto a mano che con un robot, sono l’ideale per la colazione o la merenda.

La ricetta delle ciambelle mele e marmellata è l’ideale se cercate, sono dolci buonissimi ripieni con frutta fresca di stagione e la marmellata di albicocche oppure di arance se preferite.

Ovviamente potete utilizzare anche altra frutta come per esempio le pere e sostituire la marmellata con la crema pasticcera.

Seguitemi in cucina oggi ci sono le ciambelle mele e marmellata!

Ciambelle mele e marmellata brioche soffici
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4-5
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 20 gburro
  • 40 gzucchero
  • 5 glievito di birra fresco
  • 1uovo
  • 5 gscorza di limone
  • 120 mllatte
  • 1mela
  • q.b.marmellata di albicocche

Preparazione

Puoi ridurre il lievito di birra e prolungare i tempi di riposo.
  1. Sciogli il lievito nel latte e tieni da parte, versa la farina in una ciotola oppure nel robot, aggiungi la scorza di limone grattugiata, lo zucchero, l’uovo, il burro, un pizzico di sale e incomincia a lavorare.

  2. Unisci il latte un po’ alla volta e impasta, deve risultare morbido ma non appiccicoso, quindi se serve aggiungi un po’ di farina.

  3. Fai una palla e metti a riposare in una ciotola coperta da pellicola fino al raddoppio, circa 4 ore.

  4. Trascorso il tempo prendi l’impasto e dividilo in pezzi di 100 g dovresti riuscire a farne 4-5, stendili formando dei rettangoli.

  5. Sbuccia e taglia la mela a fettine, spalma la pasta brioche con la marmellata e aggiungi le mele su un lato.

  6. Arrotola e cerca di chiudere per evitare fuoriuscite poi chiudi a ciambella e sistemale sulla placca rivestita dalla carta forno, fai riposare 20 minuti.

  7. Scalda il forno a 180° poi inforna e cuoci per 10-15 minuti.

    Bon appétit

    Se ti piace la ricetta clicca sulle stelline in fondo all’articolo. GRAZIE!

3,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.