Crea sito

Ciambelle fritte palermitane ricetta dolce

Ciambelle fritte palermitane ricetta dolce, facili da realizzare, dolci golosi lievitati ottimi a merenda o per feste e buffet, ricetta congelabile, sofficissime

Ciambelle fritte palermitane ricetta dolce

Sofficissime e golose le ciambelle fritte! a merenda o per feste di compleanno e buffet piacciono sempre a grandi e bambini, se l’impasto è perfetto riuscirete a conservarle per bene anche il giorno dopo, le mie sono rimaste soffici, chiuse in un sacchetto per alimenti,

La ricetta delle ciambelle fritte palermitane non è molto diversa da quelle di altre regioni, queste sono con lo strutto se parliamo ovviamente potete sostituirlo con il burro se non lo preferite, ma non pensate che faccia meno male, sono golosissime!

Seguitemi in cucina oggi ci sono le ciambelle fritte palermitane!

Ciambelle fritte palermitane ricetta dolce vickyart arte in cucina Ciambelle fritte palermitane ricetta dolce vickyart arte in cucinaCiambelle fritte

Ciambelle fritte qui altre idee

Ciambelle fritte palermitane ricetta facile
Recipe Type: Lievitati dolci
Cuisine: Italian
Author: Vickyart
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 5
Ciambelle fritte palermitane ricetta facile
Ingredients
  • Ingredienti
  • farina preferibilmente 1 o 2
  • zucchero
  • strutto
  • lievito di birra
Instructions
  1. Versate nel robot 250 g di farina, 50 g di zucchero, 5 g di sale e 25 g di strutto, amalgamate tutto poi aggiungete 15 g di lievito di birra sciolto in 25 ml di acqua.
  2. Incominciate ad impastare e aggiungete altri 100 ml di acqua fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  3. Prelevatelo e mettetelo a lievitare in una ciotola coperto con pellicola per circa 2 ore.
  4. A lievitazione, stendete l’impasto su un piano infarinato ritagliatelo con delle formine o un bicchiere circa 6-7 cm, poi, con un tappo di plastica fate il foro centrale.
  5. Sistemate le ciambelle su un piano infarinato o su carta forno sempre infarinata , coprite con un passo e lasciate lievitare 1 oretta.
  6. A lievitazione scaldate dell’olio di semi per friggere appena pronto cuocete e rigirate velocemente le ciambelle, mettetele ad asciugare su carta da cucina, spolverate di zucchero e servite.
  7. Le ciambelle si mantengono morbide anche il giorno dopo se chiuse in un sacchetto per alimenti, fredde e non zuccherate possibilmente.
  8. Bon appétit.

6 Risposte a “Ciambelle fritte palermitane ricetta dolce”

  1. Posso usare il burro invece dello strutto? Se si quanto? L’acqua per il lievito fredda calda oppure a temperatura ambiente? Stesso discorso vale per l’acqua che devo aggiungere nell’impasto.

    1. la stessa quantità di strutto, non c’è bisogno di scioglierlo, lascia a temperatura ambiente per un po’ e poi lo inserisci nel robot insieme agli altri ingredienti

  2. Ciao complimenti voglio proprio provarle per evocare dolci ricordi. Per farina 1 o 2 intendi manitoba? Grazie mille

    1. ciao! niente manitoba, la 1 o la 2 sono farine quasi integrali perfette per pani e dolci si trovano nei super.. ovviamente puoi ripiegare sulla 00.. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.